UFC: Cambi nella card di UFC 223

Conor McGregor si è consegnato alla polizia di New York la notte scorsa, ponendo fine a uno dei giorni più bizzarri della storia delle MMA. L’ex campione UFC dovrebbe presenziare davanti a un giudice quest’oggi con l’accusa di aggressione.

McGregor e il suo entourage, che comprendeva il combattente UFC Artem Lobov, hanno preso d’assalto il Barclays Center di Brooklyn Giovedì durante un evento dei media per l’UFC 223. Gran parte dell’incidente è stata immortalata da altri combattenti e membri dei media.

Michael Chiesa è rimasto ferito quando un veicolo è stato attaccato da McGregor e soci. Chiesa doveva andare all’ospedale e alla fine è stato portato via insieme a Ray Borg, che ha riportato ferite nell’incidente.

L’UFC ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Durante l’evento mediatico di oggi al Barclays Center per promuovere l’UFC 223: Khabib contro Holloway, Conor McGregor e Artem Lobov sono entrati nell’edificio accompagnati da oltre una dozzina di persone.

Il gruppo, che comprendeva McGregor e Lobov, ha vandalizzato il veicolo che conteneva un numero di atleti in competizione per l’evento che si svolgerà questo fine settimana. La polizia di New York è stata immediatamente avvisata ed è attualmente in procinto di indagare sulla situazione. L’UFC sta lavorando a stretto contatto con la New York Athletic Commission, la Barclays Center e le forze dell’ordine. Tutte le parti lavorano insieme per garantire che vengano implementati i più alti standard di sicurezza per proteggere i tifosi e gli atleti.

L’organizzazione ritiene completamente inaccettabile l’interruzione di oggi e sta attualmente lavorando sulle conseguenze che seguiranno. Immediatamente, Lobov è stato rimosso dalla card di questo fine settimana e le persone coinvolte nell’incidente non sono le benvenute per la cerimonia di domani o per l’evento di Sabato al Barclays Center. “

Ecco un’altra dichiarazione della UFC sulla nuova card:

“Giovedì pomeriggio, in seguito al giorno dei media UFC 223 al Barclays Center di Brooklyn, un incidente nella struttura ha ferito due atleti, costringendoli a ritirarsi dall’evento.

Michael Chiesa,che ha ricevuto diversi tagli al viso, è stato giudicato inadatto a combattere dalla Commissione Atletica dello Stato di New York e dai medici UFC, ed è stato rimosso dal suo incontro contro Anthony Pettis.

Il peso mosca Ray Borg, che doveva affrontare Brandon Moreno, è stato ritenuto non idoneo a combattere anche a causa di numerose abrasioni corneali.

L’incontro dei pesi piuma tra Artem Lobov e Alex Caceres è stato rimosso a causa del coinvolgimento di Lobov nell’incidente.”

UFC 223 procederà come previsto. Il main-event del Pay-Per-View sarà l’incontro dei pesi piuma tra Zabit Magomedsharipov e Kyle Bochniak.

 

FONTE: WRESTLININC.COM