Vicino il ritorno di Rey Misterio?

Rey Mysterio ritorna in WWE. Questa l’ultima voce che rimbalza dagli Stati Uniti, che vorrebbe, appunto, il ritorno del Folletto di San Diego di nuovo a Stamford, per un ultimo, grande stint. Proprio Rey, è stato uno dei wrestler più amati, sopratutto in Italia. Tutto questo fino al 2014. Fu proprio nella edizione della Royal Rumble di quell’anno che Rey si beccò la peggiore reazione della sua carriera, quando entrò sul ring con il numero 30 al posto dell’attesissimo e tifatissimo Daniel Bryan, che invece nemmeno partecipò.

Da lì iniziò il tracollo. Rey lottò per l’ultima volta per la WWE il 7 aprile 2014 e lasciò la compagnia nel febbraio del 2015 e cinque giorni dopo si accasò alla AAA, esattamente vent’anni dopo averla lasciata. In seguitò firmò un contratto con la Lucha Underground. Proprio tale contratto si estinguerà nel 2018 e si mormora di un suo ritorno in WWE.

In realtà la voce più consistente parla di un approdo in GFW, dove lavora come manager Konnan, amico di vecchia data di Rey che tra l’altro sta interpretando il ruolo del suo procuratore. Tuttavia Rey preferirebbe invece tornare in WWE, compagnia che rappresenta la sua prima scelta.

FONTE: WrestlingNewsWorld.com

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.