WWE: 10 possibili match che renderebbero Wrestlemania 34 migliore della 33

La WWE spesso centra il bersaglio ed altre volte no con Wrestlemania. Guardiamo le ultime due edizioni. Wrestlemania 32 è stata abbastanza un disastro con risultati di match discutibili ed un main event che ha visto la consacrazione di Roman Reigns ai danni di Triple H, finale che ha portato ad una cascata di Boo che sono stati leggermente attenuati dai fuochi d’artificio usati per celebrare la vittoria del “Mastino”.

Ma un anno dopo, la WWE ha centrato il colpo. Wrestlemana 33 è quasi generalmente considerata come un grandissimo successo. Tra i vari highlights ricordiamo il ritorno degli Hardy Boyz, la resa dei conti tra Lesnar e Goldberg e la sorpresa Shane Mcmahon-AJ Styles.

Quindi come si potrebbe fare meglio di quest anno? Ci vorrà un booking molto curato ma ci sono parecchi match, che se messi nella card di Wrestlemania 34, possono aiutare la WWE a mettere in piedi uno show migliore di quest anno. Ecco quindi 10 match che potrebberero rendere WM 34 migliore della 33:

 

10) “BROKEN” MATT HARDY vs BRAY WYATT

N

I fan stanno chiedendo il ritorno della gimmick “Broken” di Matt Hardy gia ai tempi di WM33. Ma la TNA è stata sempre una spina nel fianco per quanto riguarda il personaggio in quanto ne detiene i diritti. Magari potremmo rivederlo in un personaggio simile con qualche altro aggettivo diverso da “Broken”.

Ad ogni modo Jeff Hardy ritornerà probabilmente a lottare in singolo molto presto (guardasi il match contro The Miz per l’IC Title avvenuto a RAW qualche settimana fa). Se cosi fosse, Broken Matt avrà bisogno di un avversario per WM e quale miglior modo per farlo affrontare con una superstar altrettanto “pazza” come Bray Wyatt?

Wrestlemania è in gran parte incentrata sulla teatralità. Prendete per esempio il match dell’anno scorso tra Orton e Wyatt dove immagini di vermi e insetti sono stati proiettati all’interno del quadrato.  Sarebbe intrattenimento puro e potrebbe distinguersi come uno degli incontri più coinvolgenti della notte.

 

9) DEAN AMBROSE vs SETH ROLLINS

Dean

La reunion di Dean Ambrose e Seth Rollins è stata una delle storie meglio raccontate finora.  Era stata preannunciata settimana dopo settimana fino a quando Ambrose si fidava abbastanza di Rollins per unire le forze con il suo ex compagno dello Shield. Ma si sa che, ahimè,  la WWE ama spezzare le coppie in modo brutale.
Ed è proprio questo dove la WWE vuole arrivare. Molto probabilmente il turn heel sarà di Ambrose su Rollins che si vedranno quindi scambiarsi di ruolo se prendiamo in considerazione il turn di “The Architect” nel 2014.

Dobbiamo aspettare un bel po’di tempo prima che cio avvenga e se dovesse avvenire intorno alla Royal Rumble, sarebbe un’ottima occasione per costruire una storyline formidabile e coinvolgente in vista di WM 34.

 

8) AUTHORS OF PAIN vs THE NEW DAY vs THE USO vs THE REVIVAL per lo Smackdown Tag Team Championship

The Authors of

Per questa contesa occorrerà, ovviamente, fare alcuni spostamenti ma con un sacco di tempo da qui a WM niente è impossibile. Si potrebbe far spostare i Revival in quel di SmackDown Live e far debuttare gli Authors Of Pain sempre nel roster blu. Una volta fatto cio, avremmo un potenziale tag team match a 5 stelle per WM in quanto gli stili diversi di ognuna delle quattro squadre potrebbero portare molta alchimia all’interno del quadrato.

In termini di qualità potrebbe risultare ancora meglio del Ladder Match a squadre dell’anno scorso. Indipendentemente da cio, questo match ha le carte in tavola per far generare molti introiti alla WWE, oltre ad essere un banco di prova per gli Authors Of Pain e i Revival, che non hanno ancora entrambi presenziato al Grand Daddy Of Them All.

 

7) RICOCHET vs NEVILLE per il Cruiserweight Championship

E

Attualmente nella categoria dei pesi leggeri non si hanno avversari credibili per poter strappare il titolo a Neville. Enzo Amore è il prossimo contendente ma se dovesse in qualche modo vincere sarebbe ridicolo. Persino Akira Tozawa, un incredibile talento, non è riuscito a reggere il confronto, detenendo il titolo per una sola settimana. Nessuno è paragonabile a Neville attualmente.

Ecco perchè c’è una grande probabilità che l’autoproclamatosi “Re dei pesi leggeri” mantenga il titolo fino a WM 34. Ed ecco perchè c’è una grande possibilità che la WWE scelga qualche faccia nuova per sfidare Neville, solo per aver qualcuno di credibile che possa detronizzarlo. E chi di meglio se non uno dei migliori non-wrestler al mondo, Ricochet.

Girano voci che Ricochet stia pensando di unirsi alla WWE ma il contratto con Lucha Underground lo impedisce di farlo. Se per caso la WWE dovesse riuscire nell’intento di assumere Richocet, avremmo sicuramente  un match perfetto per WM 34 riguardante la categoria cruiser.

 

6) SASHA BANKS vs BAYLEY

Sasha B<p/>

Questo match potrebbe essere per il RAW Women’s Title, ma non importa. Se questo match viene bookato lo stesso modo come a NXT, l’hype sarà alto abbastanza che non sarà nemmeno necessario avere un titolo in palio.

Sasha Banks è nel main roster da almeno più di due anni e non abbiamo ancora visto un Turn Heel concreto da parte sua. Ma quando ciò accadrà, lo sarà sicuramente su Bayley in modo di rivedere quella versione della “Boss” che ha caratterizzato un grande successo sia per lei che per la WWE. Se stai leggendo questo, probabilmente avrai visto i due match di Sasha e Bayley in quel di NXT Takeover: Respect NXT Takeover: Brooklyn. Senza esagerare, sono stati due dei migliori match nella storia della WWE, indipendentemente dal genere.

E tra di loro potrebbe andare in scena anche un terzo match ma questa volta dovrà disputarsi nel palcoscenico più grande del wrestling e se mai dovessero ripetere quelle performance, allora il terzo match lo si potrà benissimo aggiungere a quei due sopraccitati.

 

5) JOHN CENA vs BRAUN STROWMAN

Braun S

Questo incontro è stato recentemente disputato in quel di RAW, ma la “versione” di Wrestlemania sarebbe molto diversa.

John Cena è ancora il top name della compagnia mentre Braun Strowman è indubbiamente la superstar più over oggigiorno. Quindi perchè metterli l’uno contro l’altro allo Show of Shows? Risposta semplice… SOLDI FACILI.

Strowman e Cena condividono un aspetto importante: la capacità di dare a qualsiasi match un grande combattimento. Quando la musica di Strowman risuona nell’arena, sai che sta per arrivare. Mentre per quanto riguarda Cena sappi che dovresti essere al meglio della forma per un match in PPV contro di lui. Questi ragazzi non metterebbero su un capolavoro tecnico, ma acquisirebbe molto star power.

4) TRIPLE H vs KEVIN OWENS

Triple

Triple H ha messo Kevin Owens sotto la sua ala protettiva quando ha debuttato in WWE, concretizzando il loro rapporto quando The Game lo aiutò a vincere il titolo universale l’anno scorso. Ma ora HHH ha tutte le ragioni del mondo ad essere infastidito con il suo protetto. Dopo tutto la famiglia viene sempre prima di ogni cosa.

Owens ha colpito Vince McMahon con una testata a Smackdown, facendolo sanguinare, finendo poi di colpirlo con una Frog Splash dal paletto. Non dimentichiamoci che il Chairman della WWE è il suocero di Triple H, quindi non ci si stupirebbe se quest ultimo si vendicasse del Prize Fighter. E’ altrettanto possibile che si presenti in quell di Hell in a Cell quando Owens affronterà Shane McMahon. Triple H e Shane non sono mai stati ottimi amici on-screen, ma la WWE potrebbe ignorare questo fatto e costruirci un’alleanza.

Questo feud sembrerebbe avere qualche somiglinza con quello di HHH-Rollins che è stato portato avanti fino a WM 33.  “The Celebral Assassin” ha scoperto di aver creato un mostro e sente la necessità di doverlo abbattere.

In più, sebbene sia un heel, Triple H è ancora amatissimo tra i fan e questo li permetterà di essere per l’ultima volta un babyface e mandare over Kevin Owens al “Grandest Stage of Them All”. Questa sarebbe una vittoria per i fans ma anche per l’intera WWE in fatto di guadagni.

 

3) BROCK LESNAR vs FINN BALOR for the Universal Championship

Finn Bal

Questo match era gia stato preannunciato ma da allora non se ne sentì più parlare. Prima di Extreme Rules, Paul Heyman ha dichiarato che voleva Finn Balor come vincitore del fatal 5-way che avrebbe determinato il primo sfidante al titolo universale detenuto da Lesnar. Ma in quella contesa uscì Samoa Joe come vincitore e per  la sfida Lesnar-Balor si dovrà attendere ancora un bel po’di tempo. E quale miglior luogo se non a Wrestlemania?

Lesnar potrebbe lasciare la WWE dopo Wrestlemania 34. Se sarà cosi, allora dovrebbe rendere over un nuovo talento. Balor non è così giovane come sembra, ha 36 anni ma la WWE lo vede come il futuro della compagnia.

Ricordiamo che questa sarà la prima Wrestlemania per il Demom King. Era in buona saluta per la scorsa edizione ma la WWE non aveva piani concreti con lui e si decise di tenerlo fermo. Ma per WM 34 dovrà essere in ottima forma e andare a riconquistare quel titolo che , ricordiamo, non ha mai perso.

2) ROMAN REIGNS vs THE ROCK
The Rock end<p/>

I fans stanno chiedendo ormai da tempo, un turn heel da parte di Reigns. E’ probabilmente giunta l’ora di accettare che un turn heel completo da parte del “Mastino” non avverrà, in quanto funziona gia bene come Tweener. Ma se ci deve essere un match in cui Reigns dovrebbe comportarsi come un vero “cattivo”, quello è contro suo cugino The Rock.

The Rock è dal 2013 che non ha un match al “Grand Daddy Of Them All” (no… quello di Erick Rowan non conta). La WWE farebbe una mossa intelligente a riportarlo in federazione in quanto è riconosciuta come una delle più grandi star della compagnia. E perchè non metterlo contro qualcuno che non è solo un membro della sua famiglia, ma è anche uno dei top name attuali in WWE?

La storia sarebbe grandiosa. The Rock ritorna e ad un certo punto inizia a parlare di Reigns congratulandosi con lui per i suoi successi ma quest ultimo afferma che non ha mai avuto bisogno di aiuto da The Rock… e tutto scaturisce da lì.

Questo sarebbe un match di altissimo potenziale per WM e con una storia ben raccontata ha tutte le carte in regola per diventare un must per lo “Show of Shows”.

 

 

1) AJ STYLES vs SHINSUKE NAKAMURA for the WWE Championship

AJ

Attualmente esiste un grandissimo dream match in WWE? Certo! Styles e Nakamura si sono affrontati in Giappone ma è ora di portare quella magia al grande pubblico. Il confronto tra i due è stato preannunciato in quel di Money in The Bank qualche mese fa ma alla fine non si è fatto niente.

Ma considerando come i fan si sono alzati dalle sedie quando i due erano soli sul ring questo match deve disputarsi per forza in futuro e a Wrestlemania sarebbe l’ideale.

Se il titolo WWE fosse in palio fra questi due, allora avremo certamente uno dei più grandi main event della storia del pro wrestling. Anche se guardi solo la WWE puoi renderti conto come questi due riescano a metter su dei match incredibili. Styles ha avuto degli incontri strepitosi con gente come Roman Reigns e John Cena, mentre Nakamura ne avuti altrettanti a NXT contro gente come Sami Zayn.

Possiamo solo sperare che Jinder Mahal non arrivi come campione WWE a Wrestlemania e che sfruttino a dovere questi due per metter su un match che sarà ricordato da tutti perchè, dopotutto,  sono due delle migliori superstar che la federazione ha in questo momento.

 

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

 

Kevin Pagani

CIao a tutti, sono Kevin, Classe 1994. Sono appassionato della WWE sin dal 2004, ovvero il primo periodo di quando la trasmessero su Italia 1 per la prima volta. A distanza di anni non ho mai perso la passione per questa disciplina e continuo tuttora a seguirla