WWE: 5 cose che dovrebbero succedere a NXT Takeover: Chicago II

NXT Takeover: Chicago II è dietro l’angolo ormai e la card dell’evento è davvero molto interessante. Lo show sarà composto da cinque match, proprio come accadeva in passato per i PPV di NXT.

Ci saranno ben tre titoli in palio: l’NXT Championship, gli NXT Tag Team Championship e l’NXT Women’s Championship.

Aleister Black affronterà Lars Sullivan per l’NXT Championship. L’Undisputed Era cercherà di difendere i titoli di coppia contro Danny Burch e Oney Lorcan e Shayna Baszler metterà in palio il suo titolo contro Nikki Cross. Inoltre, Ricochet affronterà Velveteen Dream e assisteremo all’ennesimo brutale scontro tra Johnny Gargano e Tommao Ciampa.

Sportskeeda.com ha stilato la seguente lista di cinque eventi che, secondo la sua redazione, dovrebbero avvenire al PPV:

#1 L’Undisputed Era dovrebbe mantenere i titoli di coppia

Kyle O’Reilly e Roderick Strong difenderanno i titoli di coppia contro Danny Burch e Oney Lorcan.

L’Undisputed Era dovrebbe mantenere le cinture. NXT ha una buona Tag Team Division, ma l’Undisputed Era, al momento, ha tutte le carte in regola per mantenere i titoli. Burch e Lorcan sono ottimi contendenti, ma per ora non dovrebbero diventare i nuovi campioni.

Sarebbe sbagliato far perdere i campioni proprio ora. I campioni dovrebbero perdere i titoli solo in caso di chiamate al main roster, o nel caso in cui arrivi un tag team altrettanto forte, come ad esempio i War Raiders.

 

#2 Ricochet dovrebbe sconfiggere Velveteen Dream

Ricochet affronterà Velveteen Dream e questo ha tutte le carte in regola per essere un buon match.

Dato l’alto potenziale, questo match non dovrebbe essere l’opener dello show, dato che sarebbe un peccato vedere questi due atleti fare da semplici apripista. La vittoria dovrebbe andare a Ricochet.

Tra tutti gli atleti del roster di NXT, infatti, Ricochet merita di essere preso in considerazione per diventare NXT Champion in futuro.

 

#3 Nikki Cross dovrebbe perdere il suo match e approdare al main roster

Shayna Baszler difenderà l’NXT Women’s Championship contro Nikki Cross. Finora il regno di Shayna non è stato molto brillante e molti fan vorrebbero vederla perdere il titolo, ma forse non è ancora arrivato il momento per questo.

Nikki Cross è un’ottima avversaria per la campionessa, ma forse è troppo tardi per un suo inserimento nella scena titolata. Infatti, Nikki ha avuto una buona carriera a NXT, ma ora dovrebbe approdare nel main roster come il resto dei SAnitY.

Questo potrebbe essere il motivo per cui i SAnitY non hanno ancora debuttato nel main roster. La WWE potrebbe avere in mente di riunire i tre a Nikki Cross e una partecipazione della wrestler ad un match titolato potrebbe garantirle un buon momentum nel main roster.

 

#4 Aleister Black dovrebbe mantenere l’NXT Championship

Aleister Black metterà in palio il suo titolo contro Lars Sullivan. Come per gli altri match titolati della card, è bello vedere dei nuovi sfidanti nella scena titolata. Ma, Lars Sullivan non dovrebbe vincere il titolo.

Aleister non è campione da molto e se perdesse già il titolo sarebbe un vero peccato. Sullivan è ancora un atleta inesperto e non fa parte del roster da abbastanza tempo per poter essere considerato un futuro World Champion. È un ottimo Number One Contender, ma non è pronto per diventare campione, al momento.

 

#5 Tommaso Ciampa dovrebbe sconfiggere Johnny Gargano

L’ultima volta, Johnny Gargano e Tommaso Ciampa si sono affrontati a NXT Takeover: New Orleans. Il match è stato talmente buono da ricevere ben cinque stelle da Dave Meltzer.

Questa volta, la vittoria dovrebbe andare a Tommaso Ciampa. Questo libererebbe Johnny Gargano, in quanto sembra arrivato il momento per lui di una chiamata al main roster. Ciampa, invece, dovrebbe dare subito inizio ad una faida per l’NXT Championship.

Il lavoro di Ciampa nei panni dell’heel è stato grandioso e ora, il wrestler merita una corsa al titolo. Un match tra Ciampa e Black sarebbe davvero grandioso da vedere.

 

Fonte: Sportskeeda.com

Benedetta Fortunati

staffer

  • Stex14

    Se vogliono salvare la divisione femminile devono levare di torno quella orribile campionessa, ben venga un regno “pazzo” di Nikki Cross.
    Sono d’accordo sugli altri punti.