WWE: 5 curiosità su No Mercy (Foto)

Ecco una lista di 5 curiosità sul pay-per-view WWE No Mercy.

1) Questa sarà il primo No Mercy esclusivo di Raw

L’edizione del 2017 di No Mercy sarà la 13esima in totale, e sarà la prima esclusiva dello show rosso. Il pay-per-view è stato un evento di Smackdown per quattro anni dopo il primo brand split del 2002.

Mentre le edizioni del 2007 e del 2008 hanno avuto i marcchi Raw, Smackdown e ECW, nel 2016 è diventato esclusivo di Smackdown.

L’edizione del 2016 si è svolta in California al Golden 1 Centre di Sacramento, mentre l’edizione di quest’anno si terrà allo Staples Center di Los Angeles.

 

2) Brock Lesnar è apparso unicamente nei main event del pay-per-view

No Mercy 2017 avrà come Main Event il WWE Universal Championship match tra Brock Lesnar e Braun Strowman. Lesnar detiene l’invidiabile record di apparizioni nel main event di ogni edizione di No Mercy a cui ha partecipato.

Le edizioni del 2002 e del 2003 hanno visto Lesnar sconfiggere The Undertaker rispettivamente in un Hell in a Cell match e in un Biker match.

 

3) No Mercy è stato il primo PPV in cui John Cena ha perso per sottomissione

L’edizione di No Mercy del 2003 ha visto John Cena e Kurt Angle affrontarsi in un match di un pay-per-view per la prima volta, e nel finale dell’incontro, l’Oro Olimpico ha fatto vedere John Cena in un Ankle Lock. Questa è stata la prima volta in cui Cena ha perso per sottomissione in un PPV.

Angle ha sottomesso ancora Cena l’anno successivo a No Way Out prima che il bostoniano iniziasse la sua scalata nel panorama della WWE.

Nell’edizione 2017 di No Mercy Cena sfiderà Roman Reigns, il quale non ha mosse di sottomissione nel suo arsenale.

 

4) No Mercy 2017 sarà la prima edizione con un Fatal Five-Way 

No Mercy ha visto numerosi Championship match multi-person. Due Triple Threat e un Fatal Four-Way match sono stati i main event del PPV negli anni, ma l’edizione del 2017 sarà la prima ad avere un Fatal Five-Way match.

Alexa Bliss difenderà il Raw Women’s Championship contro Nia Jax, Sasha Banks, Bayley e Emma. Gli ultimi cinque No Mercy hanno visto due Women’s title matches con la campionessa e la sfidante che hanno vinto una volta ciascuna.

 

5) Il titolo Intercontinentale è sempre passato di mano a No Mercy

Il miglior match dell’edizione dell’anno scorso di No Mercy è stato il Title vs. Career match tra l’allora e attuale IC Champion The Miz e Dolph Ziggler. Quest’anno sarà ancora Miz a difendere il Titolo Intercontinentale.

Mike Mizanin può essere il più duro lavoratore in WWE ed è nel panorama dell’IC title fin da Wrestlemania 32 avendo feud per la cintura contro Zack Ryder, Dean Ambrose e Dolph Ziggler.

Jason Jordan riuscirà riuscirà a togliere il titolo a Miz?

Le statistiche sembrano essere in favore di Jordan. Tutte le quattro volte in cui il titolo è stato difeso in precedenza a No Mercy, è sempre stato vinto dallo sfidante del campione.

La prima volta nel 1999 Chyna ha battuto Jeff Jarrett conquistando la cintura. Il 2001 ha visto Edge diventare campione contro Christian, mentre nel 2002 Triple H ha sconfitto Kane mentre era World Heavyweight Champion, unificando le cinture.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

 

 

 

 

 

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 2201 posts and counting.See all posts by bfortunati