WWE: I 5 migliori match dello Shield

Da quando lo Shield ha esordito in WWE nel 2012, il trio ha affrontato molti spettacolari match che rimarranno nella storia del wrestling. Oggi riportiamo i loro 5 migliori match che li hanno visiti protagonisti dal 2012 al 2014.

            1.  TLC 2012: The Shield vs Team Hell No e Ryback 

A TLC match was a hell of a way to debut for The Shield

Il loro esordio in WWE fu a Survivor Series 2012 quando interferirono a favore del campione WWE attuale, CM Punk, che si trovava coinvolto il un Triple threat match con Ryback e John Cena. Il loro debutto ufficiale fu il mese dopo a TLC in un match a sei contro Ryback e Team Hell No. Fin dall’inizio fecero vedere al pubblico cosa sapevano fare e cosa gli aspettava per il futuro.

 

           2. Money In The Bank 2013: The Shield (Roman Reigns & Seth Rollins) vs. The Usos

Was this the greatest pre-show match ever?

Il match andò in scena nel kick-off di Money In The Bank 2013, Reigns ha ammesso in passato che i quattro uomini coinvolti nel match si sentivano offesi per essere stati spostati nel kick-off, ma questo non demoralizzò e diedero spettacolo nel quadrato. Il loro match fece parlare di più rispetto ad altri incontri che ci furono durante il PPV.

 

          3. Battleground 2013: The Shield w/Dean Ambrose vs. Cody Rhodes w/Dusty Rhodes

The Rhodes family were fighting for their livelihoods at Battleground

In quest’incontro c’era molto in gioco, perché la famiglia Rhodes si giocava il suo suo futuro nella compagnia. Se i Rhodes avessero vinto, Cody recentemente licenziato dalla WWE sarebbe stato reintegrato. Ma se perdevano Goldust e il loro padre Dusty sarebbero stati banditi dalla compagnia. Il pubblico era molto coinvolto nell’incontro, ma lo fu di più quando Dusty Rhodes colpì Ambrose con la sua gomitata bionica e poi Cody schienò Rollins per la vittoria. Anche se lo Shield perse il match diedero uno spettacolo come nessuno mai.

 

           4. Elimination Chamber 2014: The Shield vs. The Wyatt Family

The two most dominant factions in WWE clashed at Elimination Chamber 2014

Le due fazioni, in quel periodo, erano le più dominanti all’interno della WWE. Questo match aveva tutto: la pazzia di Ambrose, i voli di Rollins e Luke Harper, per non parlare della straordinaria prestazione di Bray Wyatt. All’inizio dello scontro si vide che Wyatt ed Ambrose, con Wyatt mise fuori gioco Ambrose e Harper e Rowan schiantarono sul tavolo di commento Rollins. In fine Reigns dovette cadere dinanzi a Wyatt con la Sister Abigail.

 

           5. Extreme Rules 2014: The Shield vs. Evolution

The Shield looked stronger than ever when they battled Evoultion in 2014

Questo match è stato spettacolare in tutti i sensi. Due delle grandi fazione mai esistite in WWE si scontravano, un passaggio della guardia potremmo chiamarlo così. L’Evolution si è riunito dopo 10 anni per affrontare lo Shield. L’incontro iniziò lentamente fin quando Ambrose, Rollins, Triple H e Orton spostarono la loro battaglia fuori dal ring e poi tra il pubblico. Ambrose e Rollins eliminarono 2/3 dell’Evolution grazie ad un salto dal primo anello dell’arena di Rollins, che diede il modo a Reigns di effettuare una spear ai danni di Batista che li portarono alla conquista della vittoria.

 

FONTE:SPORTSKEEDA.COM

Luigi Talletti

Nato nel 1990, inizia a seguire il mondo della WWE già all'età di 6 anni. Smette di seguirla alla morte di Eddie Guerrero, poi la scintilla si riaccende nel 2010, 5 anni senza wrestling (specialmente senza WWE) non può starci e inizia di nuovo a seguirla assiduamente senza perdersi uno show settimanale e PPV. Wrestler preferiti in assoluto: The Undertaker e Sting.