WWE: 5 possibili sostituti di JBL a SmackDown Live!

Che si ami o che si odi è innegabile come JBL sia stata una delle voci iconiche dello show blu, sarà infatti difficile immaginare le puntate settimanali senza il suo charisma e il suo modo unico di commentare i match.

La domanda che si fanno molti è se ci sarà qualcuno in grado di sostituirlo, andiamo a vedere 5 possibili candidati a prendere il suo posto:

  • Nigel McGuinness: Il ruolo chiave di NXT è quello di sviluppare talenti da lanciare poi nel main roster, questo non vale solo per le superstar ma anche per i commentatori. McGuinness sta svolgendo un ottimo lavoro nello show giallo e sarebbe un’aggiunta spettacolare a causa del suo particolare accento British e dei commenti sarcastici che intrattengono il pubblico. Ha il rispetto di tutti i wrestler, ha un vocabolario forbito e il WWE Universe lo adora.
  • Mauro Ranallo: Ranallo faceva già parte del team di commento prima che il difficile rapporto con JBL lo costrinse ad allontanarsi da quel ruolo. A causa degli episodi di bullismo subiti dall’ex WWE Champion i disturbi psicologici di Mauro rischiavano di aggravarsi, ma ora che il Cowboy se ne è andato un suo ritorno in pianta stabile nello show di Shane e Bryan non sarebbe poi così sorprendente.
  • Renee Young: Tutti la ricordano come host dei preshow e di Talking Smack ma la bella bionda ha avuto un passato da telecronista ad NXT e a Superstar dove non solo ha dimostrato di essere altamente qualificata, ma di svolgere questo lavoro in maniera eccellente!
  • Daniel Bryan: Dopo la cancellazione settimanale di Talking Smack le apparizioni di Bryan si sono notevolmente ridotte, il che è un male considerando che l’American Dragon è uno dei babyface più over di tutti nonostante si sia ritirato dal wrestling lottato. Questo potrebbe portare Danielson a farsi da parte lasciando il comando a Shane McMahon, perché è sotto gli occhi di tutti come due GM per show non siano necessari. Durante il Cruiserweight Classic ha dimostrato quanto il ruolo di commentatore gli venga naturale, quindi… perché no?
  • Jerry Lawler: The King non è solamente una leggenda sul ring, ma è anche una delle voci storiche più importanti per quanto riguarda il Wrestling. Abbiamo visto a Raw quanto sia superiore a Booker T e il suo carisma lo rende uno dei contendenti più papabili per il sostituire Bradshaw.

FONTE: sportskeeda.com

Comments

Commenta questo post