WWE: 5 ragioni per cui la reunion dello Shield dovrebbe durare almeno fino a Wrestlemania

L’assenza di Roman Reigns ha cambiato i piani della WWE all’ultimo minuto, ma questo non fermerà di certo lo Shield.

Con l’avvicinarsi delle Survivor Series, la reunion di Reigns, Rollins e Ambrose potrebbe rendere le cose molto più interessanti.

La domanda che la maggior parte dei fan si pone riguardo allo Shield sembra essere una sola: “Per quanto durerà la reunion?”

Stando a recenti rumours il ritorno dello Shield dovrebbe avere vita corta, e i tre dovrebbero separarsi nuovamente alla fine del 2017 o poco dopo l’inizio del 2018.

Ecco cinque ragioni per cui prolungare la reunion dello Shield almeno fino a Wrestlemania 34, se non oltre,  potrebbe essere una buona idea.

 

#1 Roman Reigns non sembra venire apprezzato al di fuori dello Shield

E’ inutile girarci intorno. Tutti sanno che il principale scopo della reunion dello Shield, probabilmente,  è quello di far apprezzare Roman Reigns dal pubblico prima del suo scontro con Brock Lesnar a Wrestlemania 34.

In effetti, lo Shield ha fatto sì che il pubblico tifasse di più il Big Dog rispetto a prima, anche se durante il suo Steel Cage match contro Braun Strowman, Roman è stato ancora abbastanza coperto di fischi.

Le cose non torneranno come prima una volta che questa grande reunion giungerà al termine? Fuori dallo Shield Reigns non viene accettato dal pubblico e, probabilmente, la situazione non cambierà in futuro.

 

#2 Tutti e tre sembrano avere più successo insieme che separati

Dean Ambrose and Seth Rollins reunite

Roman Reigns è l’esempio più lampante, ma anche Seth Rollins e Dean Ambrose sembrano dare il meglio facendo parte dello Shield.

Il regno titolato di Seth Rollins nel 2015 ha lasciato alquanto a desiderare e da allora la sua carriera non sembra andare nel migliore dei modi, salvo rare eccezioni.

Anche Dean Ambrose ha vinto il WWE Championship e l’Intercontinental Championship, ma la sua carriera post-Shield viene ricordata soprattutto per la distruzione subita da Brock Lesnar a Wrestlemania 32 ed è diventata piuttosto stagnante.

La loro reunion, inizialmente in coppia, ha rinvigorito i due e li ha portati a vincere i Raw Tag Team Championships.

Il ritorno dello Shield al completo ha chiuso il cerchio. Tutti e tre i wrestler sono migliorati dal primo scioglimento della stable avvenuto nel 2014 e ora che sono di nuovo una squadra sono più forti che mai.

Magari, sarebbe il caso che Vince McMahon abbandonasse la sua idea del “The Guy” sostituendola con quella dei “The Guys”.

 

#3 Renderebbe il 2018 molto più interessante

The Shield Reunion TLC 2017

Sembra che il 2018 sia già scritto in buona parte, almeno per quanto riguarda Raw.

La storia sembra essere all’incirca questa:

“Roman Reigns guadagnerà una title shot per il WWE Universal Championship, vincendo la Royal Rumble oppure vincendo un Elimination Chamber match. Quindi sconfiggerà Brock Lesnar a Wrestlemania 34 e inizerà un regno da WWE Universal Champion che potrebbe durare fino a fine anno o anche oltre, sconfiggendo tutti gli avversari che si troverà di fronte.”

Questa storia non sembra molto interessante, in quanto piuttosto prevedibile.

Sembra inevitabile che Roman Reigns arrivi a Wrestlemania 34 diventando il nuovo WWE Universal Champion, ma la presenza dello Shield vivacizzerebbe la situazione. In che modo Dean e Seth potrebbero essere inseriti nella costruzione di tutto questo? Potrebbero essere di aiuto a Roman?

Roman vuole il loro aiuto? Brock Lesnar potrebbe intimorire il Big Dog prendendosela con i suoi compagni di squadra? Oppure Paul Heyman potrebbe intimorire Roman accusandolo di rifugiarsi dietro l’aiuto dei suoi compagni e sfidarlo a fare diversamente? Potrebbe scatenarsi qualche forma di gelosia tra i tre membri dello Shield che potrebbe cambiare le carte in tavola?

E dopo Wrestlemania, con i membri dello Shield detentori dei titoli di coppia di Raw e del WWE Universal Championship, quali nuove sfide potrebbero cercare di intaccare il dominio dei tre?

 

#4 Grandi rivalità all’orizzonte

Authors of Pain main roster

Provate a immaginare Drew McIntyre e gli Authors of Pain schierati contro lo Shield a Extreme Rules con tutti i titoli in palio. E che ne pensate di un match The SAnitY vs. The Shield? Oppure The Shield vs. The Undisputed Era?

E queste sono solo alcune possibili chiamate di atleti da NXT al main roster che potrebbero avvenire l’anno prossimo. Un altro dream match che potrebbe avvenire nel main roster sarebbe uno scontro The Shield vs. The New Day.

Questi sono solo alcuni match che potrebbero rendere il 2018 più interessante rispetto a vari feud in singolo che potrebbero riguardare Roman Reigns, Seth Rollins e Dean Ambrose. Lo Shield unito con i titoli, pronto a sfidare chiunque, renderebbe davvero intensa l’atmosfera a Raw.

Chi potrebbe detronizzare lo Shield?

 

#5 Come potrebbe finire questa volta?

Seth Rollins betrays The Shield

Un’altra domanda che i fan si pongono riguardo alla reunion dello Shield è: come potrebbe finire questa volta? Sappiamo che, anche se la reunion dello Shield non dovesse finire presto, niente dura per sempre in WWE.

Il nuovo scioglimento potrebbe essere causato dalla gelosia, con Dean Ambrose, o Seth Rollins (o entrambi) desiderosi di avere una shot al WWE Universal Champion di Roman?

Oppure potrebbe nascere un’alleanza dai “piani alti” (in stile Authority)?

 

FONTE:SPORTSKEEDA.COM

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 1924 posts and counting.See all posts by bfortunati