WWE: 5 Superstar che sarebbero dovute diventare il nuovo John Cena

Cena è l’uomo di punta della compagnia dal 2002, o almeno lo è stato fino all’anno scorso, quando ha deciso di concentrarsi anche su altri aspetti della sua vita.

L’età avanza anche per lui, per questo la WWE sta cercando un suo sostituto per quando John Cena si sarà ritirato. Nel tempo sono stati molti i candidati, ecco quelli che ci sono andati più vicino.

1) Drew McIntyre

I fan di vecchia data ricorderanno che c’erano molte aspettative per Drew McIntyre al suo debutto, tant’è che lo stesso Vince McMahon lo aveva presentato come “The Chosen One”, il prescelto.

Molti fan quindi si sono appassionati allo scozzese e hanno iniziato a seguirlo, ma forse è stata la stessa WWE ad abbandonarlo al tempo, prima di rilasciarlo. Pochi mesi fa Drew è ritornato ripartendo da NXT, ed è l’attuale NXT Champion, ma sembra un po’ tardi per diventare il nuovo John Cena.

2) Ryback

Nell’estate 2011, la WWE decise di pushare fortemente Cm Punk, benché fosse già affermato, come WWE Champion. Punk era impegnato con John Cena, e nello stesso periodo debutto Ryback. Il suo personaggio non era nè heel nè face, era solamente qualcuno che voleva sconfiggere chiunque. I suoi primi mesi convinsero la dirigenza a mandarlo contro Punk, e a metterlo sotto l’ala di John Cena, vedendo in lui una futura top star. Con il tempo, e dopo il turn heel di Wrestlemania 29, la sua carriera non è mai decollata come si pensava,, tant’è che è stato rilasciato da più di un anno.

3)  The Miz

Nonostante lo scetticismo iniziale, The Miz ha convinto di essere uno dei migliori heel in circolazione, con la sua professionalità e la sua dedizione.

Intorno a Wrestlemania 29 fu turnato face, e anche se nn

onon si comportò male, non riusciva a connettere con il pubblico, e dopo poco tempo tornò tra le fila degli heel.

Se da face avesse avuto successo, The Miz sarebbe potuto davvero diventare il nuovo John Cena, ma da heel si sta costruendo un’ottima carriera. Miz appare anche diverse volte in TV, concede molte interviste, quindi quel ruolo sarebbe stato anche adatto per lui. Ma si sa, se non sei un ottimo babyface, per Vince non sarai mai come John Cena.

4) Ted DiBiase Jr.

Ad oggi, si fa fatica a credere che ci si aspettasse un brillante futuro per la Legacy al tempo. Randy Orton è allo stesso livello del 2009-2010, Cody Rhodes sta provando a farsi un nome nelle Indie, e Ted DiBiase, in cui in molti vedevano un futuro WWE Champion, non si vede da diverso tempo.

I problemi sono iniziati quando il gruppo si è sciolto. A Wrestlemania 26, nel loro Triple Treath Match, Randy Orton ha vinto senza problemi, e Di Biase e Rhodes sono finiti pian piano nel dimenticatoio.

Ted Di Biase Jr, è un figlio d’arte, aveva il giusto look, ottime abilità nel lottato, e c’era addirittura chi pensava che avrebbe battuto Undertaker a Wrestlemania.

Ma invece non ha combinato niente di buono, nemmeno dopo il turn face ai danni di Cody Rhodes, e neanche lui è diventato il nuovo John Cena.

5) Mr. Kennedy

La sua storia è sicuramente la più sfortunata  rispetto alle altre.lletre. La sua carriera poteva dargli tanto, ma a causa di sfortunate circostanze, nulla è andato come previsto.

All’inizio della sua carriera ha battuto Superstar come Batista, Undertaker, Kane, e ha anche vinto il Money In The Bank a Wrestlemania 23. La fortuna non era dalla sua parte però, è un infortunio lo costrinse a vedere la valigetta a Edge.

Successivamente Vince McMahon lo scelse per essere suo figlio illegittimo per storilyne, ma una serie di violazioni con il Welness Program non glielo ha permesso.

Nel 2009 Vince lo propose come il volto misterioso di Raw, ma non è funzionato neanche allora, e dopo alcuni diverbi con Randy Orton, fu licenziato dalla compagnia.

 

Comments

Commenta questo post