WWE: 5 wrestler che potrebbero diventare ottimi manager (Foto)

Le Superstar della WWE hanno tutte diversi punti di forza e diverse debolezze. Alcune sono fortissime sul ring, altre sono maghi del microfono, e altre sono bravissimi in entrambi gli ambiti. Gli atleti che diventano manager sono quelli che non sono molto bravi a lottare ma che sono in grado di lanciare devastanti promo.

Ecco una lista di 5 Superstar della WWE che potrebbero diventare ottimi manager.

5) Enzo Amore

Enzo Amore è l’esempio perfetto del wrestler che dovrebbe diventare un manager. Lui era la voce dietro il duo formato da Enzo e Cass, e molti fan pensavano che una volta che Cass avrebbe ottenuto il suo push, Enzo sarebbe potuto diventare il suo manager. Ma ciò non è avvenuto e ora Enzo prova a restare a galla come atleta in singolo.

Bisogna ammettere che sta portando attenzione a 205 Live. Ma quando, probabilmente, Neville metterà fine a tutto questo in un prossimo futuro, Enzo non avrà una collocazione e avrà a disposizione solo la sua abilità al microfono. Quel che è certo è che Enzo non è molto bravo a lottare, quindi potrebbe essere molto meglio come manager.

Per quanto riguarda il wrestler a cui potrebbe fare da manager non c’è ancora un’idea precisa, ma la WWE potrebbe affiancarlo ad un qualche tag team o ad un’atleta di NXT.

 

4) Mark Henry

Mark Henry non si è ancora ufficialmente ritirato, ma sembra improbabile che lo rivedremo molto presto su un ring della WWE. Ha trascorso gli ultimi anni lottando ogni tanto e lanciando atleti come Neville appena poteva. Ma nel caso in cui dovesse restare sotto contratto con la WWE come ambassador, potrebbe ricoprire anche il ruolo di manager.

Henry è sempre stato molto bravo al microfono ed è una delle Superstar più rispettate di tutti i tempi.

Per quanto riguarda l’atleta al quale Mark Henry potrebbe fare da manager, le opzioni migliori sembrano essere a NXT. Lars Sullivan e Killian Dain, nel caso in cui dovesse separarsi dai SAnitY, potrebbero essere due ottimi candidati.

 

3) Heath Slater

Ecco il punto riguardo a Heath Slater. È divertente. Davvero molto divertente. Smackdown lo ha messo in squadra con Rhyno e i due sono diventati Tag Team Champions, ma ora i due sono a Raw e non hanno molta visibilità.

Se non ha in programma di continuare ad utilizzarlo in un tag team con Rhyno, la WWE potrebbe affidargli il ruolo di manager. Potrebbe essere accoppiato con un atleta dalla spiccata personalità. I primi nomi che vengono in mente sono quelli di Kalisto e Wesley Blake.

Slater potrebbe tirare fuori il meglio da uno di questi atleti mostrando la loro vera personalità.

 

2) Carmella

Carmella è migliorata molto da quando è approdata nel main roster. Ha iniziato nel ruolo di una fastidiosa babyface che si auto-presentava ogni volta che saliva sul ring. Ora, è snob, ma questo è tutto voluto. E non ha più avuto miglioramenti sul ring.

Presto dividerà il brand con Charlotte, Becky Lynch, Natalya, Naomi e presto anche Paige. Tutte queste atlete sono anni luce lontane rispetto a lei per quanto riguarda il talento.

Carmella è molto brava al microfono e potrebbe essere una grande manager heel, aiutando qualcuno a imbrogliare per vincere. Una buona opzione potrebbe essere vederla affiancata a Big Cass al momento del suo ritorno dato che la loro relazione è nota alla maggior parte dei fan.

 

1) Dolph Ziggler

Il fatto che Dolph Ziggler non abbia una collocazione precisa è evidente. Non ha nulla da fare, quindi è stato relegato nel ruolo di imitatore delle leggende della WWE e dei loro storici ingressi accompagnati dalle note delle loro famose theme song, mentre si scaglia contro i fan più interessati al teatro che al wrestling.

Potrebbe esserci una soluzione per tutto questo. Ziggler potrebbe iniziare a fare il manager per un’altra Superstar della WWE.

Ziggler potrebbe essere un ottimo manager heel. Provate a immaginarlo al fianco di Tye Dillinger, Baron Corbin o una Star di livello come Kevin Owens nel ruolo che una volta era di Chris Jericho.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

 

Benedetta Fortunati

staffer