WWE: 7 momenti memorabili del match tra John Cena e Roman Reigns a WWE No Mercy (Foto)

Dopo diverse settimane, finalmente, è arrivato il momento di veder competere John Cena e Roman Reigns in un match uno-contro-uno a WWE No Mercy 2017.

Prima di questo match, John Cena aveva accusato Roman Reigns di essere una sua “brutta copia”, mentre Reigns aveva accusato il bostoniano di essere solo un part-timer.

Questo match si è rivelato migliore del main event della serata.

Ecco alcuni momenti memorabili dell’incontro. Alcuni di questi momenti ci ricordano il passato della WWE, mentre altri aprono la strada a futuri momenti.

#1 Cena impressionato

Was it indeed that good?

Il match è iniziato con Roman Reigns che ha eseguito un headlock ai danni di Cena. Il bostoniano ha spinto Roman contro le corde obbligandolo a lasciare la presa, ma Reigns lo ha atterrato dopo essere rimbalzato dalle corde.

Nell’immagine qui sopra è possibile vedere la reazione di Cena alla mossa.

Questa semplice manovra è usata di continuo sui ring di wrestling. Cena non se l’aspettava da Roman Reigns? Il suo sguardo sembra indicare un grande apprezzamento per una mossa piuttosto semplice.

Oppure Cena stava provando a far apprezzare il Big Dog dal WWE Universe?

 

#2 Cena stava per abbandonare il match

Fine, lets go then!

Il WWE Universe è famoso per far sentire la sua voce ai wrestler che stanno lottando sul ring. Il pubblico, durante il match tra Cena e Reigns a WWE No Mercy si è trovato dalla stessa parte, quando lo Staples Center si è animato di cori “You both Suck”.

John Cena è abituato a ricevere cori di questo tipo da un paio di anni, e lo stesso sta accadendo a Roman Reigns da quando The Rock lo ha aiutato a vincere il Royal Rumble match nel 2015.

Durante il loro match di No Mercy 2017, tuttavia, Cena è uscito dal ring a causa della reazione del pubblico, creando un momento senza precedenti.

Il Leader della Cenation è conosciuto per le sue spontanee gimmick. Sorprendentemente, i fan lo hanno esaltato quando stava per abbandonare il ring. Questo è stato un bel tentativo per far sì che Roman Reigns sembrasse il tipo tosto che vuole continuare a lottare. Tuttavia, Cena sembra non aver raggiunto il suo scopo, in quanto il pubblico non ha appoggiato nessuno dei due atleti per i primi minuti dell’incontro.

 

#3 Cena ha interrotto la STF

Thats not what we paid to see

Verso la metà del match, John Cena ha intrappolato Roman Reigns nella STF, la sua manovra di sottomissione caratteristica. Mentre Roman Reign cercava disperatamente di raggiungere la prima corda, il bostoniano lo ha trascinato al centro del ring e lo ha intrappolato di nuovo. E’ apparso chiaro che Roman Reigns non aveva via di uscita e tutti si aspettavano che il Big Dog si sarebbe rialzato interrompendo la mossa.

Ironicamente, invece, è stato lo stesso John Cena a lasciare la presa facendo continuare l’incontro.

Nell’immagine qui sopra è possibile vedere John Cena che ha sollevato la gamba per far sì che Roman Reigns riuscisse a uscire dalla sottomissione. Questo momento è stato nascosto da una telecamera posizionata ad hoc.

Nell’immagine qui sotto è possibile vedere un’altra angolazione del momento. Cena aveva la gamba sinistra che premeva sopra la gamba di Roman. La STF piega il ginocchio dell’avversario impedendogli di raggiungere le corde per infrangere la mossa. La quantità di pressione che viene esercitata alla schiena rende ancora più difficile gattonare verso le corde per l’atleta che viene intrappolato.

A bent knee lifting a pressing leg

Sembra che il veterano John Cena abbia eseguito così bene la mossa da essere costretto ad aiutare Reigns a infrangere la sua stessa STF.

 

#4 Vecchie mosse vengono rispolverate

Smack-ed Down

John Cena ha provato ad eseguire un leg drop dalla terza corda, Ma Roman Reigns ha contrattaccato con una powerbomb realizzata al momento giusto. Tuttavia, abbiamo già assistito a qualcosa di simile.

Questo momento ci fa tornare al primo match disputato tra John Cena e Dave Batista a Summerslam 2008.

Alcuni momenti prima della fine di questo storico match, John Cena aveva provato a realizzare una mossa simile, ma era atterrato in una powerbomb sbattendo la testa al tappeto. Questo momento aveva stregato i fan a causa della rabbia visibile nello sguardo di Batista che aveva colpito a calci la testa di un John Cena rimasto senza forze. Quel calcio aveva portato i fan dalla parte di John Cena ed aveva portato ad un main event di Wrestlemania.

Tornando al match di No Mercy 2017, alcuni istanti dopo, Roman Reigns ha eseguito una spear che ha schiantato John Cena contro il tavolo del commento distruggendolo. Questa si è rivelata essere una mossa molto rischiosa in quanto Roman Reigns è atterrato sulla testa e avrebbe potuto infortunarsi gravemente. Fortuna che, come si può vedere nell’immagine qui sotto, la mano di Cena ha protetto il Big Dog dall’impatto.

That one hurt

 

#5 Una AA trasformata in un’altra AA

Styles Get Caught

John Cena ha una mossa ancora più devastante di un’ Attitude Adjustment. Si tratta di un’ Attitude Adjustment che viene trasformata in un’altra Attitude Adjustment.

Anche questa mossa non è nuova. Come visibile nell’immagine qui sopra, Cena l’aveva già utilizzata all’inizio del 2017 durante Royal Rumble quando aveva sconfitto AJ Styles per il WWE Championship. In un momento del match, Cena aveva bloccato AJ Styles prima che potesse eseguire un flyng elbow e aveva realizzato un’Attitude Adjustment.

Invece di andare per lo schienamento, John Cena aveva eseguito un roll-up sollevando AJ sulle spalle e realizzando un’altra AA. Con questa mossa Cena ha vinto il suo 16esimo WWE World Championship.

Questa doppia Attitude Adjustment rende impossibile il recupero per l’avversario. L’abilità di Cena nei roll-up e la sua potenza la rendono una mossa davvero pericolosa.

Il Leader della Cenation ha ripetuto la stessa mossa quando ha provato a schienare Roman Reigns a No Mercy 2017, come visibile dall’immagine che trovate qui sotto.

Roa

Ma, Roman Reigns ha interrotto lo schienamento. Questo sembra aver dimostrato che Cena non è in grado di tenere Roman Reigns al tappeto nemmeno utilizzando la sua mossa migliore e che la mossa che ha permesso al bostoniano di vincere il suo 16esimo titolo del mondo contro il Phenomenal One non è abbastanza per sconfiggere il Big Dog.

Il fatto che Roman Reigns sia riuscito a resistere a questa mossa, ha reso Cena piuttosto dubbioso riguardo alle sue capacità, come visibile dall’immagine che trovate qui sotto.

Clueless Cena

Questo è stato un momento che ha fermato il tempo in WWE con John Cena che guarda dritto negli occhi Roman Reigns che si trova dal lato opposto del ring e alza la mano chiedendo all’avversario cos’altro possa fare per sconfiggerlo. Probabilmente, qui il match era già finito e Reigns aveva già battuto Cena nella sua mente.

#6 Il testimone passa di mano (di nuovo)

E si, ora questo è ufficialmente il territorio di Roman. Il Big Dog ha sconfitto il più decorato wrestler della WWE.

Quattro anni prima, qualcun altro aveva passato il testimone allo stesso John Cena. Come potete vedere nell’immagine qui sotto, questo qualcun altro non era altri che il leggendario The Rock.

The Torch Was Passed

E ora, John Cena ha passato il testimone al Big Dog.

The Torch Is Passed, Again.

Abbiamo visto il testimone in WWE passare di mano in mano da Andre The Giant a Hulk Hogan, da Bret Hart a Shawna Michaels, e poi tramite Austin e The Rock arrivare a John Cena. Ora è il turno di Roman Reigns.

Tuttavia, l’opinione è contrastante sia nei social e nelle arene riguardo al fatto che Roman meriti tutto questo. Sta ricevendo un push esagerato ora che la WWE gli ha fatto ritirare Undertaker e sconfiggere un veterano del calibro di John Cena?

 

#7 Il futuro per John Cena

Burde

Nella sua intervista post-match John Cena si è dichiarato sollevato del passo in avanti fatto da Roman Reigns. Il bostoniano ha affermato che si è sentito come se un grosso peso gli fosse stato tolto dalle spalle, nella stessa arena in cui aveva vinto il suo primo WWE Championship. Quindi, si è dichiarato consapevole del fatto di avere 40 anni e che le cose sono diverse da 15 anni fa.

Tuttavia, il futuro del Leader della Cenation è avvolto da un velo di nebbia. Sembra poco probabile che lo vedremo in futuro al massimo delle sue capacità fino all’inizio del percorso fino all’inizio del percorso che porterà a Wrestlemania 34 a Royal Rumble 2018.

Hustle, Loyalty, Respect

John Cena, dopo la fine del match, ha regalato il suo polsino a un bambino del pubblico e ha fatto il suo simbolo caratteristico “hustle, loyalty,respect” (“impegno, lealtà, rispetto”) dando le spalle al pubblico.

Questo momento ci ha riportato all’istante in cui The Undertaker ha lasciato il suo impermeabile e il suo cappello sul ring alzando la mano un’ultima volta prima di lasciare l’arena dopo che Roman Reigns lo aveva sconfitto a Wrestlemania 33.

Be In Touch

Tuttavia, il momento che ha stregato maggiormente il pubblico è quello immortalato nell’immagine qui sopra. Cena ha dato due pacche al titantron come si fa con gli amici di vecchia data. Questo dimostra quanto il Leader della Cenation adori la WWE. Lui è uno dei pochi wrestler ad aver trascorso quasi tutta la sua carriera nel ruolo di volto della compagnia.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 1924 posts and counting.See all posts by bfortunati