WWE: Alexa Bliss parla del suo turn-heel

In una unga intervista, la campionessa femminile di Raw, Alex Bliss, ha così parlato del suo turn-heel

“È stato divertente. Come quando la prima volta ho scoperto che sarei di diventata un heel, al tempo stesso ho sofferto di una forte ansia perché il personaggio che interpretavo prima era così spumeggiante, non erano simili tra loro in alcun modo. Così quando mi hanno detto che avrei fatto un turn-heel sono diventata ansiosa perché non sapevo essere meschina. Al Perfomance Center ho avuto tempo di provare tutto. Mi sono esercitata nell’essere meschina e cattiva. Ma alla fine si trattava semplicemente di fare in modo che il pubblico ti odiasse, dire qualcosa di crudele e ha funzionato. È stato un modo per imparare divertente, ed una volta preso confidenza col personaggio ho anche iniziato a divertirmi molto”.

Sul suo passaggio da NXT a Smackdown e poi Raw, la Harley Quinn si è espressa così:

“È sicuramente stato entusiasmante perché è stato uno di quei momenti in cui realizzi che tutto il duro lavoro fatto negli anni in cui sono stata ad NXT, alla fine è stato premiato. Mi sono dovuta adattare ai viaggi e alle persone nuove con cui dovevo lavorare; mi è piaciuto molto avere a che fare con le ragazze che erano a Smackdown, mi hanno dato un caloroso benvenuto”.