WWE: Carmella difende Smackdown

Carmella è stata intervistata da The Sun per promuovere il tour europeo della WWE. Ecco la sintesi delle sue parole.

Sul passare da NXT al Main Roster:

“Appena sono uscita da NXT il mio unico obiettivo era fare la storia e partecipare alla Women’s Revolution. Natalya, Naomi, Becky Lynch, Charlotte, tutte insieme stiamo scrivendo la storia. Il mio nome sarà ricordato per sempre, è quello che ho sempre voluto.”

Sul viaggiare sempre con la valigetta:

“Devo sempre starci attenta. A volte porto solo la valiegtta e una borsa. Un paio di settimane fa in aereoporto un uomo mi ha chiesto di che affari mi occupavo, e io ho pensato “Davvero pensi che mi stia prendendo cura di una valigetta con scritto Money In The Bank con dei soldi al suo interno?””

Su chi chiama Smackdown uno show secondario:

“Non so perché lo dicano, non potrei essere più in disaccordo. Fin dal draft ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti che il nostro sarebbe stato lo show principale, tant’è che abbiamo anche la migliore categoria femminile. È bello avere queste rivalità, perché ti fa lavorare più duramente e vuoi sempre essere migliore dell’altra sponda.”

FONTE: Wrestlinginc.com

 

Comments

Commenta questo post