WWE: Charlotte rivela le sensazioni provate posando nuda per ESPN

Charlotte ha recentemente parlato ai microfoni di “Instinct Culture” di Denise Salcedo (la trascrizione dell’intervista è tratta dal sito wrestlinginc.com) durante la cerimonia degli Sports Humanitarian Awards, e ha rivelato quanti moonsault ha dovuto eseguire nuda per una serie di scatti fotografici dedicati alla rubrica di ESPN “The Body Issue”.
Alla domanda sul possibile nervosismo che poteva provare posando per ESPN con un livido rimediato a Wrestlemania Charlotte ha risposto:

“Okay, mi sono procurata un occhio nero a WrestleMania. All’inizio ero tipo, ‘lo sapevo che avrei avuto un occhio nero prima delle fotografie’ ma in realtà penso che grazie a questo livido gli scatti son diventati molto più grezzi, reali e naturali, rendendo ben chiara l’idea che ciò che facciamo come lottatori non è finto. E’ stato come se me ne andassi in giro portando le mie cicatrici di guerra tutto il tempo. Perciò, se inizialmente ero molto nervosa, dopo un’ora pensavo già a quanto potevo essere entusiasta per essere la prima superstar della WWE a posare per ‘ESPN The Body Issue’ e così mi sono decisa a farlo.”

Su quanti voli dalla terza corda ha dovuto fare per la sessione fotografica Charlotte ribatte descrivendo anche le emozioni che ha provato nel compierli:

“Fare quarantacinque moonsault nudi era imbarazzante, essendo questi come un salto all’indietro a mezz’aria. Mi sembrava di vivere il mio incubo peggiore, di quelli in cui ti svegli e ti sei dimenticata che ti piacciono le scarpe o qualcosa per il lavoro: ebbene, io avevo la sensazione di aver dimenticato il mio costume da wrestler.”

Fonte: 411MANIA.COM