WWE: Chris Jericho parla della morte di un amico




Chris Jericho si apre riguardo la morte del cantante e amico  Chris Cornell, suicidatosi pochi giorni fa, in un’ intervista a Loudwire:

” Mi addolora molto pensare che quattro dei cinque più grandi frontman di band grunge non ci sono più.

Mi sono sempre piaciuto i Soundgarden, soprattutto per la voce di Chris. Lui era fondamentalmente un cantante heavy metal.

Nessun altro riusciva ad avere quel sound e il suo tono e potere vocale erano diversi da quelli di chiunque altro.

Non so se Chris abbia influenzato il mio modo di cantare, ma siamo molto simili.

Probabilmente nessuno canterà mai più come lui”.

 

Benedetta Fortunati

staffer