WWE: Chris Jericho stava per sostituire Shane McMahon a WrestleMania 34

Chris Jericho ha recentemente dichiarato durante una puntata del suo podcast, Talk is Jericho, di essere stato contattato da Vince McMahon in persona per sostituire Shane McMahon a Wrestlemania 34, a causa della diverticolite che era stata diagnosticata a Shane O’Mac.

Tutto questo sarebbe avvenuto circa un mese prima dell’evento; ecco quanto ha detto Y2J al riguardo: “ Vince mi ha detto, stai a sentire non sappiamo se Shane ce la faccia per Mania. Il giorno di Wrestlemania però avevo un show con i Fozzy, cosi mi ha detto: “ so che hai uno show con i Fozzy e che guarderai Wrestlemania con i tuoi fan ma che ne penseresti di venire a New Orleans nel caso Shane non recuperasse? ”

Jericho ha inoltre aggiunto che Vince McMahon gli aveva offerto una scorta della polizia fino all’arena, ma lui era più preoccupato per come Sami Zayn e Kevin Owens avrebbero preso la notizia di questo cambio di piani per il match, senza avere la possibilità di preparare il match e quindi improvvisando sul ring al momento.

Come abbiamo visto però Shane McMahon è riuscito a lottare a Wrestlemania facendo coppia con Daniel Bryan, sconfiggendo ed escludendo definitivamente da SmackDown Live, Kevin Owens e Sami Zayn.

Fonte: wrestlingnewssource.com

  • Stex14

    Fortunatamente Shane è riuscito a esserci, se no la storyline cadeva TOTALMENTE, è andata bene così!