WWE: Ci sara’ il primo Elimination Chamber match femminile?

La WWE Women’s Revolution è un fiume in piena. Sia che si tratta di un incontro di Hell In A Cell o della imminente Royal Rumble, le donne della WWE si stanno battendo per essere viste alla pari degli uomini e con tutto il loro duro lavoro stanno raggiungendo traguardi importanti.

Così tanta attenzione sulle donne della WWE, non ha significato solo nuove possibilità  nella promozione e nel marketing, ma ha anche dato infiniti motivi di ispirazione  alle ragazze di tutto il mondo che guardano le loro Superstar WWE preferite. Queste donne sono pionieri che intraprendono qualcosa che sarà considerato rivoluzionario. Anche se è sempre importante ricordare tutti le Divas lungo la strada che le hanno portate a questo punto con incontri di soli due minuti.

Si vocifera da un po’ che, dal momento che la prima Royal Rumble femminile e’ ormai alle porte , il primo Women’s Elimination Chamber match sembra sara’ il prossimo passo logico. Bene, sembra che stia diventando realtà.

È stato riportato per la prima volta da Pro Wrestling Sheet e a giudicare dalla pubblicità della T-Mobile Arena per l’evento, sembra che quest’anno ci saranno due incontri di Elimination Chamber.

Nell’annuncio, chiedono ai fan “quale dei 12 Raw WWE Superstar riuscirà a farcela? Essendoci solo 6 partecipanti in un Elimination Chamber Match, o ce ne saranno due o il social media team di T-Mobile Arena non conosce molto bene le regole della contesa.

Il fatto che Alexa Bliss sia presente nello spot promozionale insieme a Samoa Joe potrebbe essere un’ottima indicazione del fatto che vedremo anche un equivalente incontro femminile. Un’altra osservazione e’ che sembra che Samoa Joe possa tornare per l’evento dopo il suo infortunio. Ovviamente niente di tutto questo è ancora ufficiale e forse nemmeno una direttiva WWE, ma è certamente uno sviluppo interessante.

Ne sapremo di più quando la WWE rendera’ le cose ufficiali, ma non sorprendetevi se la Women’s Royal Rumble non sara’ l’unico momento storico per il wrestling femminile della WWE nel 2018.