WWE: Ecco i piani per il titolo femminile di Smackdown

Durante il match femminile di Backlash, PPV esclusivo di Smackdown, Natalya ha portato alla vittoria il suo team, ovvero quello formato da lei, Carmella e Tamina contro quello invece formato dall’ex Raw Women’s Champion Charlotte, dall’attuale campionessa dello show blu Naomi e Becky Lynch, grazie al suo Sharpshooter.

Bene, pare che proprio Natalya sia destinata a diventare la n°1 contender al titolo femminile di Smackdown, posseduto per il momento da Naomi.Proprio grazie alla vittoria nell’ultimo PPV dello show blu, Natalya si sarebbe guadagnata il diritto di affrontare la campionessa in carica per un match titolato.

Inizialmente si era anche parlato di un probabile turn heel di Charlotte, la quale sarebbe dovuta rientrare tra le fila delle cattive per poter tornare più in fretta a mettere le mani sul titolo massimo femminile di Smackdown, ma a quanto pare la WWE ci avrebbe ripensato, pensando sia un po’ controproducente far ricambiare attitudine così velocemente alla figlia di Ric Flair. Anche Carmella avrebbe dovuto subire un grande push proprio per il titolo, ma Natalya sembra aver sorpassato tutte le rivali.

 




Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.