WWE: firma un nuovo talento

La WWE ha annunciato una grandiosa firma, ovvero quella del prodigio ventiduenne Lio Rush.

Internazionalmente riconosciuto dei migliori high-flyers, Rush ha si è ufficialmente unito al performance center in orlando quest’oggi.

Nato come Lionel Gerard Green, di Lanham, Rush ha lottato al liceo, diventando un due volte all-american e qualificandosi tre volte per i tornei statali. Ha iniziato ad allenarsi per lo sport entertainment nel 2014 e, in meno di tre anni, ha combattuto in 43 stati, tra cui Canada, Messico, Regno Unito, Germania e Irlanda. Nel 2016 ha vinto il torneo per i migliori prospetti delle Ring of Honor e all’inizio di quest’anno ha ottenuto il combat zone wrestling heavyweight championship.

L’atleta di circa 72 kg è presto diventato un favorito dei fans nella scena indipendente per via della sua spericolata creatività e incredibile resistenza, così come per la sua finisher, la Dragon’s call, una devastante from splash che richiama la variazione a gambe divaricate di D’lo Brown. Nell’unirsi al performance center, Rush ritrova il suo ex partner, attuale star di nxt, the velveteen dream, con cui ha detenuto nel 2015 i titoli di coppia del Maryland championship wrestling.

Apparentemente la WWE ha in mente di far debuttare Rush ad NXT nel prossimo futuro, visto che l’annuncio è stato messo sotto la sezione NXT su WWE.com.

Fonte: wrestlinginc.com