WWE: Il fratello di Dolph Ziggler si è dichiarato colpevole per un omicidio avvenuto nel 2016

Secondo quanto riportato da E Wrestling News, il fratello di Nick Nemeth, meglio conosciuto come Dolph Ziggler, ha confessato la sua colpevolezza riguardo ad accuse di omicidio colposo, rapina e rapimento.

È emerso, infatti,che l’uomo è responsabile della morte del veterano dei Marines Joshua Mascol. David Nemeth e il suo complice Jack King sono stati trovati colpevoli per questo omicidio del 2016, in seguito ad una rapina a mano armata allo University Hotel & Suits. Se i due verranno condannati, potrebbero rischiare l’ergastolo.

Secondo alcune speculazioni, sarebbe stato chiesto esplicitamente all’avvocato di David Nemeth, di non nominare il fratello dell’uomo, il wrestler della WWE Dolph Ziggler.

La sentenza per i due verrà emessa il 28 agosto.

Al momento, sembra che Dolph Ziggler non abbia rilasciato commenti riguardo l’accaduto.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 2066 posts and counting.See all posts by bfortunati