WWE: I migliori 6 match titolati di John Cena

Joh Cena ha debuttato nella WWE il 27 giugno 2002. A pensarci, è passato tanto tempo, ricco di match tra vittorie e sconfitte. Nel corso degli anni, la sua abilità in-ring e il suo personaggio sono stati entrambi elogiati e messi in discussione da fan e detrattori, dividendo l’opinione pubblica. Ciononostante, Cena continua a trovarsi in mezzo a grandi feud e a portare in scena match meravigliosi. Il nome di Cena ha girato intorno a tutti i titoli mondiali della federazione, in particolare a quello WWE, un titolo che ha tenuto la bellezza di ben 10 volte. A molte persone non piace vedere John Cena campione, tanto meno assistere ad un suo regno per 16 volte. Ma la sua dedizione e il suo spirito di sacrificio dovrebbero bastare perchè Cena si meriti il rispetto dei fan, per che la maggior parte delle volte preferiscono fischiarlo piuttosto che sostenerlo.
Nonostante il disfattismo da parte del WWE Universe che lo ha sempre accompagnato nella sua carriera, Cena è stato uno dei dipendenti più fedeli, laboriosi e appassionati che Vince McMahon avesse mai potuto chiedere. Dimostrò nella sua etica del lavoro che non era secondo a nessuno, e continua a dimostrarlo decisamente sul ring. John Cena è sicuramente un futuro Hall of Famer, per tutto ciò che ha fatto per il business, che lo ha ampiamente ricompensato rendendolo una delle superstar della WWE più decorate di tutti i tempi. Dal momento quindi che il numero di incontri con il titolo mondiale in palio sono stati tantissimi nel corso degli anni, è possibile stilare una classifica in termini di gradimento, scegliendone alcuni che si distinguono particolarmente per qualità complessiva e preferenze personali. Il sito Sportskeeda.com ha elencato quindi i 6 match titolati di John Cena preferiti dalla redazione.

WWE Backlash 2007: John Cena (c) contro Randy Orton vs Edge vs Shawn Michaels

Uno dei migliori principalmente a causa del finale INCREDIBILE, precisando comunque che tutto nel mezzo fu altrettanto buono, dimostrazione di quello che succede quando si mettono insieme 4 straordinari performers. A molte persone non piacque la contesa a causa del risultato, ma onestamente, ai tempi si ebbe la sensazione che in un giorno diverso, in un momento diverso, HBK avrebbe potuto essere il campione, segno che, nonostante la sconfitta, la sua immagine ne uscì rafforzata e, soprattutto, credibile per assolvere al ruolo di contendente e minaccia per il campione WWE di quei tempi.
Ottime le prestazioni anche di Randy Orton ed Edge. Ogni wrestler in questo incontro ha contribuito a renderlo un classico. In molti fischiarono Cena ai tempi, ma ciò caricò l’atmosfera, i cui protagonisti erano appassionati mossi da un sincero odio per il leader della Cenation. Il match fu davvero qualcosa di memorabile.

Wrestlemania 29: The Rock(c) vs John Cena

A un anno dal loro incontro “Once in a Lifetime” a Wrestlemania 28, questa faida ha avuto una delle migliori narrazioni degli ultimi anni. Dal ritorno di The Rock alla WWE come ospite di Wrestlemania 27 fino a questo momento, passando attraverso la sconfitta di John Cena a Wrestlemania 28.
Questo match è stato qualcosa di speciale e tutto ciò che si potrebbe chiedere in una rivincita. La loro prima contesa sembrava sembrava come aver fermato il tempo, con il volto principale della compagnia impegnato ad affrontare uno degli uomini più importanti per la storia e per la crescita di questo Sports Entertainment, in un match in cui entrambi si rifiutarono di cedere i riflettori all’altro.
Mentre la loro rivincita era dal punto di vista di John Cena, che necessitava di dimostrare qualcosa a tutti che dubitarono di lui per la prima volta. Ha davvero sfruttato il fatto che questo è stato un must-win per Cena, deciso a riscattarsi dopo un ultimo anno piuttosto avaro di soddisfazioni. Niente di meno di un match pazzesco e di un risultato positivo avrebbe regalato un momento così cruciale per l’ultimo capitolo della loro faida.

Summerslam 2011: John Cena(c) vs CM Punk(c)

Nonostante abbia perso, penso che si sia tutti d’accordo sul fatto che questo è stato un incontro che ha messo in mostra il talento non solo di Punk ma anche di Cena. CM Punk fermò all’epoca il famigerato shoulder block di Cena con una ginocchiata e invertì il suo STF in un Anaconda Vise, ma dall’altra parte Cena sbattè Punk al tappeto quando quest’ultimo cercò di assestare la sua classica combinazione ginocchiata alta-running bulldog. Questa contesa è stata una prestazione assolutamente esemplare da parte di entrambi i contendenti.
Tuttavia, l’aspetto più interessante di questo incontro è che dimostrarono subito di avere una grandissima chimica, quindi si ebbe immediatamente la sensazione che un match a 4 stelle fosse l’ultima cosa che ci si sarebbe potuti aspettare.
Inoltre, questo match e quello di Money in the Bank 2011 sono considerate alcune delle migliori performance di CM Punk in WWE. E questo la dice lunga sull’effettivo valore dei due atleti.

Money in the Bank 2011: John Cena(c) vs CM Punk

Come affermato in precedenza, il match é riuscito perfettamente a prescindere dall’esito. Ma ai tempi ruotó tutto sullo stile di CM Punk e sulla sua capacità di tirare fuori il meglio dai colleghi, specialmente da John Cena. Similmente a quanto di buono si sarebbe fatto con Aj Styles vs Brock Lesnar alle Survivor Series del 2017, match risultato migliore di quanto si potesse pensare dato il coinvolgimento di The Beast.
Questo incontro si é rivelato, inoltre, addirittura migliore di quanto avrebbe dovuto essere. Poggió interamente sulla storyline secondo la quale Punk avrebbe dovuto lasciare, a seguito dell’incontro, la WWE, e avrebbe alla fine condotto i due sfidanti, un mese dopo, al loro match per l’Undisputed WWE Championship a Summerslam 2011.
Molti definirono CM Punk, dopo la faida che li vide coinvolti, l’avversario perfetto per John Cena. Quello che lo ha portato al massimo, che lo avrebbe staccato dal suo “piedistallo” (per così dire) battendolo e, soprattutto, quello con cui il 16 volte campione del mondo non avrebbe mai mancato di tirare fuori un match a 5 stelle, regalando alla fine più di quello che i tifosi chiedevano in quel momento, è anche piú di quello che la stessa azienda aveva.

Summerslam 2013: John Cena(c) vs Daniel Bryan

https://statics.sportskeeda.com/editor/2018/07/b75ff-1532242255-800.jpg

Spesso indicato come il più grande incontro della carriera di Daniel Bryan, i fan avevano perfettamente chiaro chi era il suo avversario. Nonostante Cena fosse l'”uomo da battere” in questa situazione, lo specialista delle sottomissioni volle dimostrare di essere troppo superiore per il volto della compagnia. Questi ragazzi fecero un ottimo lavoro mischiando insieme i loro stili per mettere su una contesa che mandó i fan a casa felici, se non fosse stato per Randy Orton subito dopo.
Con entrambi portati al loro limite assoluto, e con l’incasso successivo del Money in the Bank, questo fu un vero classico, con spot avvincenti ed un grande wreatling a tutto tondo.

Unforgiven 2006: John Cena vs Edge(c)

https://statics.sportskeeda.com/editor/2018/07/59cdd-1532242881-800.jpg

Al primo posto abbiamo John Cena vs Edge per il titolo WWE in un incredibile TLC match nell’edizione di Unforgiven del 2006. Non so se per nostalgia o per il fatto che racconta di un vecchia WWE, ma questo è di gran lunga considerato il miglior match titolato di John Cena. Entrambi i concorrenti hanno raggiunto l’apice delle loro carriere in questa contesa, e John Cena dimostró a tutti che era degno di detenere il titolo WWE un’altra volta. Edge invece si affermó definitivamente come un credibile fighter champion nonostante la sconfitta.
I TLC match nascondono sempre molti pericoli, e questi due performer hanno messo a repentaglio la loro incolumitá per portarli in scena. Mentre Edge ha perso nella sua città natale, l’incontro stesso fu una straordinaria sfida fra due professionisti che non volevano in alcun modo cedere il passo all’altro.

Fonte: SPORTSKEEDA.COM