WWE: I tre più grandi errori creati dopo Wrestlemania 34

Dopo Wrestlemania inizia una nuova stagione sportiva per la WWE ed in quel PPV alcune storyline finiscono ed altre iniziano, vengono incoronati nuovi campioni e ci sono alcune sorprese. Dopo Wrestlemania 34, però, i due show sono calati molto negli ascolti e la maggior parte dei fan si sono incattiviti molto contro la federazione, questo perchè i vertici si sono fissati a portare avanti alcune cose che hanno stancato i fan ed hanno portato sempre meno interesse verso la federazione. Qui sotto SportSkeeda riporta i tre errori creativi fatti dalla WWE dopo Wrestlemania 34:

#1 Lesnar ancora campione

Non si è ben capito se sia Lesnar ad avere sotto contratto la WWE o la WWE ad avere sotto contratto Lesnar. È sicuramente il personaggio peggio gestito al momento, un campione che è un fantasma, ma soprattutto che potrebbe riservare ancora brutte sorprese, si perchè dopo la “sorpresa” di Wrestlemania ci potrebbe essere un ulteriore firma dopo Summerslam e quindi il suo regno potrebbe continuare. Il mantenimento di Lesnar come campione ha portato complicazioni anche all’interno di Raw visto che alcuni grandi atleti di talento (come Balor e Seth Rollins) si sono ritrovati a rincorrere l’intercontinental championship ed altri atleti di talento (come Owens e Strowman) sono fuori dal giro titolato. Se la WWE non si libera di Lesnar lo show rosso non salirà mai di hype.

#2 Asuka: Dalla donna da battere a jobber

Dopo il suo trascorso in NXT ed aver perso il titolo da campionessa per infortunio, la striscia positiva di vittorie della giapponese è continuata fino a Wrestlemania 34 dove, sorprendentemente, perde contro Charlotte e non riesce a conquistare il titolo femminile di Smackdown e da lì la WWE inizia a rovinarle la carriera. Charlotte perde il titolo qualche puntata dopo Wrestlemania perchè Carmella incassa il vecchio Money in the Bank e diventa nuova campionessa e dopo averlo mantenuto contro The Queen, l’Imperatrice si fa avanti per provarci ancora. Il problema non è stato tanto il fatto che ha perso questi due match ma del casino che si è venuto a creare intorno. Più che con Carmella, Asuka ha avuto più discussioni con Ellsworth e questo ha portato la situazione un po’ a scemare. Un’ altro problema di Smackdown è che non ci sono ragazze heel di grande rilievo (visto che Ruby Riot e Nataya sono state spostate a Raw) e quindi questa è una situazione anche un po’ forzata. Asuka al microfono non sarà un gran che ma tecnicamente è messa meglio rispetto a molte altre lottatrici, ma la WWE la sta spingendo sempre più a fondo.

#3 Troppi debutti da NXT

Credo che alcuni fan si siano chiesti come vogliono gestire tutti questi debutti da parte di NXT, se andiamo a controllare nell’ultimo anno e mezzo (da Gennaio 2017 a Giugno 2018) ci sono stati una decina di debutti da parte di atleti di NXT. I problemi avuti li abbiamo visti con alcuni atleti come i Sanity e Gli Author of Pain, che hanno debuttato da poco, quando sono passati nel main roster ad Aprile, poi I The Revival e Cien Almas che non trovano spazio e No Way Josè che è finito a fare il jobber. A parte l’ultimo (forse) sono tutti nomi che spaccavano nel roster giallo ma che nel main roster stanno trovando difficoltà ad inserirsi, per la troppa folla di atleti. La conseguenza è stata che ad NXT c’è stato un impoverimento del roster (anche a causa degli infortuni) e bisogna contare che a breve dovranno debuttare anche EC3 e Ricochet,  che sono già affermati nelle federazioni indipendenti. Per le ragazze invece per acquistare atlete di talento devono aspettare il secondo torneo del Mae Young perchè hanno preferito mandare subito Ember Moon e l’Iconic Duo nel main roster, mentre nel roster giallo sono rimaste delle ragazze che non hanno un grande talento nel lottato (basta guardare il match di Takeover Chicago per l’NXT Women’s championship). Quindi la WWE deve saper gestire anche i roster e non sovraffolare atleti di talento ad altri atleti di talento e detto questo speriamo che le cose migliorino.

Fonte news: SPORTSKEEDA.COM

  • Stex14

    Asuka jobber? questi non sanno neanche cosa sia una jobber! ahahahahahah

    i troppi debutti a NXT ci può stare ma anche lì il problema non sono i debutti sono le gestioni….