WWE: Il titolo, Mahal e…

Come già detto, Jinder Mahal, nella scorsa puntata di Smackdown, si è aggiudicato la possibilità di affrontare il campione WWE Randy Orton per il titolo, in quel di Backlash, prossimo evento a pagamento dello show blu. Infatti Mahal si è aggiudicato tale opportunità sconfiggendo altre cinque superstars e ottenendo il pin vincente ai danni di Sami Zayn, grazie anche ad alcune interferenze esterne.

Dall’America però, giunge voce, che il reale motivo dell’improvviso push dell’atleta Indiano, sia prettamente economico. Difatti, WWE, con questa mossa, potrebbe attirare verso sé, circa un miliardo e oltre di potenziali fan Indiani, che magari vorranno il meglio per il proprio connazionale.

Solo il tempo potrà dirci la verità, nel frattempo diamo tutta la nostra fiducia a Jinder Mahal sperando che riesca a dimostrare tutta la sua tecnica e tutta la sua forza all’interno del roster di Smackdown

Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club