WWE: Jim Ross disapprova il finale del Main Event di Hell in a Cell

Domenica scorsa Hell in a Cell si è concluso con il match per lo Universal championship tra Roman Reigns e Braun Strowman, un match che (per il finale) ha fatto storcere il naso a tutti, a causa della decisione finale che è stata quella di un No Contest, facendo così perdere l’incasso a Braun Strowman e non ritagliando alcun ruolo fondamentale (a parte quello di arbitro speciale) a Mick Foley.

A No DQ è stato intervistato l’ex commentatore della WWE Jim Ross che si è detto confuso per quanto successo nel finale del match, criticando anche le interferenze di McIntyre, Ziggler, Ambrose e Rollins:

Ora quel finale non è quello che avrei deciso anche ragionando con il senno di poi. Aveva un sacco di atleti, ma la parte più selvaggia era lì, sulla gabbia, fuori dalla gabbia, ai lati della gabbia, quindi divenne quello spettacolo di acrobazie alla fine. Mi ha confuso un po ‘, quando organizzi un match del genere… come fai a non avere in mente un finale decente?”

Jim Ross ha dichiarato che non ha influenzato molto sul suo giudizio riguardo al PPV che a suo parere è stato molto bello:

“Mi dispiace che sia finito così, ma col senno di poi capisci che era necessario perchè serviva ad aprire nuovi scenari. Il problema del titolo è ancora aperto e ci sono nuovi atleti in gara e nessuno può fidarsi di nessuno. Ci sono tanti possibili finali per questo scenario.”

Fonte news: SPORTSKEEDA.COM

 

  • The Icon

    No contest in un hell in a cell? È così che fai perdere la valigetta a strowman? Certo che ormai anche se un match è senza squalifiche, gli arbitri iniziano a contare il lottatore che sta fuori il ring… Senza parole… Solo più attenzione con i dettagli

  • Stex14

    a differenza di altri a me il main event non mi ha fatto nè caldo nè freddo, era prevedibile che si sarebbero inventati qualche cavolata tanto per…..l’unica cosa che ho apprezzato è stata la “protezione” a Braun Strowman con la sorpresa Brock Lesnar per il resto si sapeva, per questo non capisco la delusione……