WWE: Jim Ross parla di Bobby Roode e di un suo possibile turn heel

In una recente edizione del suo podcast Jim Ross ha parlato di Bobby Roode e della necessità per quest’ultimo di effettuare un turn heel.

Roode ha debuttato nel main roster come face nel 2017 nella puntata di Smackdown Live successiva a Summerslam. Ad NXT ottenne un grande successo come heel ma i writer della compagnia hanno ritenuto opportuno presentare The Glorious One come face in maniera tale che i fan potessero cantare la sua theme song che è stata sicuramente uno degli aspetti che ha portato il canadese ad essere apprezzato dai fan di NXT.

Il vero motivo del successo di Roode però è la sia capacità di recitare la parte del campione heel, come fece prima in TNA e poi allo show giallo della WWE.

Jim Ross come una grossa fetta del WWE Universe ritiene che Bobby Roode debba turnare heel per divenire nuovamente rilevante:

“Roode funziona molto meglio come heel. Il suo aspetto, il suo body language fanno di lui un nemico perfetto per i beniamini del pubblico. Inoltre sembra molto a suo agio in questo ruolo.”

Bobby Roode è attualmente coinvolto in una faida di scarsa rilevanza con Mojo Rawley e non ha un match per Summerslam.

Fonte: SPORTSKEEDA.COM

  • Stex14

    Che arrivi presto il suo turn heel per cortesia!