WWE: Jimmy Uso parla dell’introduzione dei Dudley Boyz nella Hall Of Fame e molto altro

Jimmy Uso, attuale campione di coppia di SmackDownLive insieme al fratello Jey, ha concesso un’intervista ai microfoni di Sportskeeda, dove ha parlato dell’introduzione nella Hall Of Fame dei Dudley Boyz e di molto altro.

Quali sono le tue opinioni sull’ingresso dei Dudley Boyz nella Hall Of Fame, e che cosa hai imparato dalla tua rivalità con loro?

Penso che il fatto che i Dudleyz siano inseriti nella Hall Of Fame è davvero bello per me, perché erano uno dei tag team con cui sono cresciuto. Ricordo la faida tra Dudleyz, Hardyz e Edge & Christian.

Eravamo quattro fratelli e imitavamo tutto quello che facevano. Ho imparato tanto da loro. Ho imparato qualche aspetto psicologico da loro. Pensavo di conoscere come funzionasse un tag team di wrestling, ma avevo bisogno di imparare più psicologia e l’ho imparata dai veterani.

Essere sul ring con quei ragazzi è stato un onore. Era come essere sul ring con i New Age Outlaws. Penso che sia fantastico, meritano di essere nella Hall Of Fame. La nostra faida con il Dudleyz è stata senza dubbio una delle rivalità più divertenti. Ho tanto di rispetto per loro. Speriamo che possano passare la 3-D agli Usos. Chissà?

Nel 2017 tu e Jey Uso siete riusciti a migliorare il vostro lottato e portarlo ad un livello completamente nuovo. Cosa pensi che ci sia stato nella divisione team tag di SmackDown che ha aiutato entrambi?

Come ho detto, ricordo di aver visto la divisione tag team, con The Hart Foundation, LoD (Legion of Doom), The Headshrinkers, ecc… Sapevo solo che la divisione tag team era l’unico modo in cui gli Usos potessero ottenere le cinture. Mi sento come se fossimo i migliori, l’abbiamo dimostrato contro il New Day, è stato fantastico. Senza dubbio la rivalità più divertente di cui io abbia mai fatto parte. Ci sono state battaglie rap, scontri di strada, match dentro l’Hell In A Cell, Handicap, abbiamo fatto tutto.

Penso che abbiamo aiutato le persone a capire quanto sia divertente il tag team wrestling. La mia filosofia è questa: “Se ci sono due ragazzi sul ring, cosa c’è di meglio di due ragazzi? Quattro ragazzi.”

Qualcuno di voi due ha mai pensato di intraprendere una carriera da in solitaria? O prevedi di rimanere in un tag team per il prossimo futuro?

Non so, non ci ho mai pensato veramente. Per quanto riguarda i single, non mi è passato per la mente, perché abbiamo ancora molto da fare nella divisione tag. Gli Usos hanno molto di più da dare. Le persone non hanno visto tutto di noi.

Un altro match da sogno sarebbe io contro mio fratello a WrestleMania. Sono cresciuto guardando Bret vs Owen nella gabbia. Ho pensato che fosse davvero bello, quello che hanno fatto. E lo hanno fatto per tutta la vita. È lo stesso modo in cui ci vediamo ogni volta che ne abbiamo la possibilità. Ma per quanto riguarda una carriera da singoli attualmente, ci concentriamo solo sulla divisione tag.

FONTE: SPORTSKEEDA