WWE: Jinder Mahal vuole il titolo degli Stati Uniti

Dopo che Dolph Ziggler ha “volontariamente rinunciato al suo titolo”, come annunciato da Daniel Bryan, è stato annunciato un torneo che decreterà un nuovo campione degli Stati Uniti.

Oltre a Bobby Roode, si è qualificato anche Jinder Mahal, che è stato intervistato nel backstage. Il Modern Day Maharaja ha detto che quando lo vincerà, porterà allo United States Championship la stessa classe, la stessa dignità e la unicità che per 170 giorni ha portato al WWE Championship, e che presto rappresenterà sia gli Stati Uniti che l’India.

FONTE: Sportskeeda