WWE: John Cena parla del suo status in WWE

Per settimana John Cena e Roman Reigns hanno continuato a sfidarsi in scontri al microfono, fino a quando domenica notte Roman Reigns ha sconfitto il bostoniano nel loro attesissimo match a No Mercy. Dopo il match Cena ha fatto un inchino al pubblico che ha risposto con cori “thank you Cena.”

Cena è apparso a Raw Talk dopo il pay-per-view e ha elogiato Roman Reigns. John ha, infatti, ammesso di voler tirare fuori il meglio dall’avversario.

Il Leader della Cenation ha affermato che al samoano manca una certa profondità, e che il suo lavoro consiste nel tirare fuori i  meglio dalle persone e che Roman, a No Mercy, ha fatto passi da gigante.

Cena ha spiegato di aver fatto tutto il possibile a No Mercy, ma ha ammesso di essere stato sconfitto dal migliore. Per il bostoniano questo è un bene in quanto solidifica il ruolo di Roman Reigns all’interno della WWE, e ora toccherà a Roman continuare così in futuro.

Renee Young ha confrontato il segmento avvenuto sul ring dopo il match con quello che ha visto coinvolto The Undertaker a Wrestlemania. Cena ha rivelato che dopo la fine dell’incontro si è sentito come se gli fosse stato tolto un peso enorme dalle spalle.

Quindi, Cena ha affermato che non c’è vergogna in un fallimento, e che è molto orgoglioso di Roman Reigns.

Renee Young ha chiesto al Leader della Cenation che cosa ha detto a Roman dopo l’incontro, ma Cena ha risposto che non lo rivelerà perchè si tratta di qualcosa tra loro due.

A questo punto, Cena si è commosso ricordando la prima volta in cui ha vinto il WWE Championship allo Staples Center.

Dopo avergli dato una pacca sulla spalla, Jerry Lawler ha chiesto al wrestler se questa sconfitta significa che la sua carriera sta volgendo al termine. Cena ha risposto che ormai ha 40 anni e non sa quanto a lungo riuscirà a resistere. Ha risposto che la sua carriera non è ancora giunta al termine, ma non sa se riuscirà a reggere i ritmi che regge attualmente.

Quindi, John ha ammesso di essere rimasto sbalordito e affascinato da Roman Reigns, e quando Jerry Lawler gli ha chiesto se ha passato il testimone al samoano, il Leader della Cenation ha risposto che, a No Mercy, Roman Reigns ha fatto un passo in avanti prendendo di persona il testimone.

Infine, il bostoniano ha ringraziato i fan e ha detto che la sua carriera non è finita, anche se le cose per lui stanno cambiando.

FONTE: STILLREALTOUS.COM

Comments

Commenta questo post

Benedetta Fortunati

staffer

bfortunati has 2208 posts and counting.See all posts by bfortunati