WWE: John Cena risponde ad alcuni fan

John Cena ha fatto di tutto in WWE: ha vinto la Royal Rumble (2 volte), è un 16 volte campione del titolo massimo (13 WWE championship e 3 World Heavyweight championship) ed ha partecipato a molti Main Event di Wrestlemania.

Questo perchè John Cena è il volto della WWE, ma soprattutto lui è il volto della PG Era.

Il leader della Cenation però non è sempre stato così. Infatti, quando debuttò nel main roster John interpretava il personaggio di un rapper che parlava in modo strano ai suoi avversari.

Poi ha raggiunto il picco massimo nella compagnia e gli è stato costruito il personaggio che interpreta oggi.

Cena recentemente ha parlato con The Independent del cambiamento, e ha notato che produrre contenuti PG ha aperto nuove porte alla WWE:

“Bene, ogni risposta è legittima. Se mi dite in questo momento che vi manca l’Attitude Era, non posso dirvi di no. Quello che posso dirvi è che siamo un programma PG e se guardate l’Era Attitude era TV-14 o TV-MA. Siamo un programma PG, non c’è nient’altro che posso dirvi. Non ci saranno imprecazioni, non ci sarà sangue, non ci saranno colpi alla testa, non ci saranno indumenti inappropriati, e queste non sono le nostre leggi, ma sono le leggi del sistema di classificazione. Quindi, lavorare sotto una piattaforma PG, che ha espanso la WWE in tutto il mondo e creato più fan – anche se geek o non geek – in tutto il mondo, ha permesso a tutti questi artisti, incluso me stesso, di andare in posti nuovi e meravigliosi, come il Sud America, la Cina per la prima volta, il Giappone, gli Emirati Arabi – solo perché abbiamo reso il nostro programma più digeribile.”

Anche se Cena capisce l’età e la provenienza della maggior parte dei fan, crede che la WWE non sia un programma per contenuti maturi:

Capisco perfettamente, la mentalità di un uomo di 40 anni, e se mi hai visto in Trainwreck ho un senso dell’umorismo piuttosto adulto. Capisco perfettamente qualcuno che dice:” Mi mancano i contenuti maturi nell’intrattenimento sportivo “. Non siamo il posto giusto per quello. Non lo siamo. E questo è il nostro modello di business. E fino a quando non cambierò, sono semplicemente un falegname che costruisce con gli strumenti che mi sono stati dati. Una promozione è più facile quando puoi imprecare? Certo, perché stai parlando di spazzatura e la spazzatura è piena di maledizioni. Ma, come professionista, non puoi speculare e dire tipo, ‘Ugh, vorrei poter dire questo,’ perché non puoi, quelle sono le regole, e ogni tanto possiamo camminare sulla linea e spingerci un po’ più in la, ma alla fine della giornata il programma è PG e deve essere trattato come tale perché questo è il modello di business delle persone che possiedono il posto. “

Fonte: Stillreatous.com