WWE: Kevin Owens spinge i suoi figli ad intraprendere una carriera nel wrestling

Kevin Owens non è solo un personaggio televisivo ma nella vita reale è anche un padre di famiglia. Il Prizefighter infatti, cerca di spingere i suoi familiari ad intraprendere una carriera nel wrestling professionistico una cosa che consiglia caldamente ai suoi figli.

Tutto questo lo ha raccontato a Mlive.com affermando che sta spingendo i suoi figli ad intraprendere una futura carriera nel wrestling. La WWE ama i wrestler di seconda e terza generazione e quindi non si sorprenderebbero se un giorno si presentassero i figli di KO fuori dal WWE Center Performer. Owens però ha detto che se in futuro i figli cambiassero idea lui non li costringerà perchè vuole che i suoi figli siano felici. KO ha detto che a lui il wrestling lo ha reso felice, ma non tutti sono fatti per il mondo del business.

“Non lo spero, ma se lo vogliono allora sono più che benvenuti. Non ho preferenze. Voglio solo che siano felici. Ho sempre perseguito questo sogno, ma per i primi 7 anni che ero un wrestler, ho lavorato in una stazione di servizio part-time. Ho finito il liceo ma avevo ancora bisogno di un lavoro per fare soldi e per vivere. Ho avuto la fortuna di avere il capo che mi concedeva il tempo libero per cui avevo bisogno di lottare. Penso che tu possa essere felice di fare tutto ciò che vuoi nella vita e finché ti soddisfa puoi ottenere qualcosa da esso.”

Fonte news: Still real to us