WWE: Chi è la mente dietro alla theme song di Finn Balor?

I compositori musicali della WWE, i CFO$, sono stati recentemente intervistati da Metalinjection.com, e hanno rivelato il profondo coinvolgimento di Triple H nella creazione della theme song di Finn Balor.

I CFO$ sono i creatori delle più famose canzoni della WWE, incluse quelle di Finn Balor, Shinsuke Nakamura, Samoa Joe, AJ Styles, Bobby Roode e Sasha Banks, solo per citarne alcune.

Il gruppo è formato da John Paul Alicastro e Michael Conrad Lauri.

Ecco un video, preso direttamente dal canale Youtube ufficiale della WWE, nel quale è possibile vedere come è nata la theme song dell’irlandese.

Nell’intervista in questione, i CFO$ hanno rivelato che la vera mente dietro la theme song è Triple H.

Ecco le loro parole:

“Ci piacerebbe molto prenderci tutto il merito per la theme song di Finn Balor, ma non possiamo. Abbiamo scritto il riff principale e le parti strumentali della canzone e li abbiamo portati a Triple H e al team musicale per un brainstorming, mentre eravamo ad un evento di NXT in Florida. Data l’unicità del personaggio di Finn Balor, sapevamo che la sua theme song avrebbe dovuto essere davvero speciale per rappresentarlo correttamente. Fortunatamente, Triple H aveva già un’idea in mente, dalla lunga e cupa entrata del Demone, all’eruzione del coro durante le pause della parte strumentale, che danno al pubblico il momento perfetto in cui alzare le braccia al cielo e urlare. Non deve sorprendere che questa theme song sia la preferita di molti fan.”

Quindi, è chiaro che Triple H avesse dei grandi progetti in mente per Finn Balor già dall’inizio. Come abbiamo visto nei passati NXT Takeover, e l’anno scorso a Summerslam, l’entrata del Demon può essere davvero unica e speciale, con un grande lavoro di produzione alle spalle.

Ma, anche la sua entrata fuori dai panni del Demone emerge tra le altre, soprattutto quando Finn alza le braccia e un’arena gremita di pubblico alza le braccia insieme a lui. Appare chiaro che questa musica abbia un ruolo importante nell’aiutare la naturale aura di Finn Balor nel far sì che il wrestler sia così popolare tra i fan.

FONTE:SPORTSKEEDA.COM

Benedetta Fortunati

staffer