WWE: La WWE sta pensando di spostare tutti i suoi programmi online?

Non è un segreto che gli ascolti settimanali della WWE siano in calo da alcune settimane. In particolare, è stata raggiunta una media di circa 3 milioni di spettatori a settimana.

Quindi, sembra che la compagnia stia pensando di spostare tutti i suoi programmi in un mezzo di comunicazione online, inclusi Raw e Smackdown.

Recentemente, George Barrios, Chief Strategy e Financial Officer, ha affermato che la compagnia sta pensando da anni di intraprendere questa mossa.

Ecco le sue parole:

” Vince McMahon lo ha detto molte volte. Cinque, sei o sette anni fa abbiamo pensato che fosse molto importante che noi conquistassimo l’orizzonte digitale. Lo abbiamo fatto, e ora abbiamo molte opzioni a disposizione. Se penso che un utente digitale diventerà più realistico rispetto a quanto abbiamo visto con gli utenti tradizionali? Penso di sì. Non posso dire se avverrà domani o tra cinque anni,ma penso che succederà. Quel che è certo è che negli ultimi due anni abbiamo assistito ad un grande progresso. Dal canto nostro, il motivo per cui abbiamo investito così tanto per avere una posizione in queste piattaforme, è quello di assicurarci un vantaggio se ciò dovesse accadere.”

La WWE è ancora sottocontratto con il USA Network fino al 2019. La WWE è stata pagata 140 milioni $ all’anno. Mentre, se la compagnia spostasse i suoi programmi su Facebook, verrebbe pagata 400 milioni $ l’anno, secondo quanto affermato da un analista del BITG.

FONTE: DAILYDDT.COM

Benedetta Fortunati

staffer