WWE: Mark Henry ricorda il suo primo incontro con Vince McMahon

Dopo l’annuncio della sua introduzione nella Hall Of Fame, Mark Henry è stato intervistato da USA Today e ha rivelato le sue sensazioni dopo che Vince McMahon glielo ha annunciato.

“Beh, è stato un po’ di tempo fa. Ero a Los Angeles e mi sono sentito alla grande. Sono arrossito. Era come se tutti i dolori e i tormenti del mio corpo fossero spariti. Ne è valsa la pena, sono stato ripagato”.

A proposito ha ricordato il suo primo incontro con Vince McMahon più di 20 anni fa.

“Pensavo fosse un mio amico così ho riattaccato. Poi il mio manager mi ha chiamato dicendo che Vince McMahon gli aveva detto che gli avevo chiuso il telefono in faccia. Io pensai “Era davvero Vince McMahon?”. Mi sentivo così stupido. Una delle persone più influenti del business mi aveva chiamato e avevo riattaccato pensando fosse uno scherzo. Poi lo richiamai e cercai di spiegarmi, ma lui mi tranquillizzò dicendomi che gli faceva piacere parlare con me. Mi disse che mi voleva in Connecticut per mostrarmi come funzionasse, e  io gli chiesi subito “Incontrerò Undertaker?”, ero solo un fan che voleva incontrare tutte le Superstar”.

FONTE: 411 Mania