WWE: Natalya è orgogliosa di Jinder Mahal

In una colonna della sua rubrica, sul  giornale Calgary Sun, Natalya ha intervistato Jinder Mahal, dicendo che è il suo modo di lavorare è molto particolare. Per prima cosa Natalya gli ha chiesto quale fosse il suo avversario ideale e lui ha risposto Seth Rollins, perchè quando erano ad NXT il match inaugurale dell’NXT championship è stato tra loro due. Mahal ha aggiunto che, Rollins ha continuato a vincere titoli tra cui anche quello WWE, ma subito ha ricordato che anche lui lo ha vinto. La stessa canadese ha avuto parole di elogio per il “Modern Maharaja” dicendo:

“È sicuro dire che Jinder ha vissuto la sua giusta dose di alti e bassi dentro e fuori la WWE, ma la sua etica, attitudine e determinazione sul lavoro lo hanno portato tra i top della compagnia , proprio al posto a cui appartiene. Alcune persone si scoraggiano quando si fermano, mentre altri come Jinder, la usano come motivazione per essere migliori e lavorare di più. Per me, questo riassume lo spirito della WWE. Jinder è una forza da non sottovalutare nella federazione. Non potrei essere più orgogliosa di te, amico mio!”.

Fonte news: SportSkeeda

  • TheInstantClassic

    Io dico che da un lato oltre il talento che si può discutere (è un heel vecchia maniera e ci sa fare in quello) è stato incoraggiante veder diventare campione un wrestler su di cui nessuno ci avrebbe mai scommetto e soprattutto di ritorno da un licenziamento. Il discorso è anche che l’hanno fatto passare da midcarder a Main eventer senza costruzione e tramite un solo match.