WWE: Noam Dar operato con successo

È stato eseguito con successo l’intervento al ginocchio sinistro di Noam DAR,operato  a Orlando, ieri, dopo l’infortunio riportato durante il suo Fatal 4-Way Match nell’edizione del 27 novembre di Raw.

Dopo settimane di problemi persistenti, il ginocchio ha abbandonato Dar durante il fine settimana, spingendolo a sottoporsi a una risonanza magnetica prima di questo lunedì di Raw.

“Ho appreso che ho avuto una lacrima al menisco – una lacrimazione della benna – che è una lacrima piuttosto comune per gli atleti”, ha dichiarato a WWE.com la Supernova scozzese dopo il suo intervento, che è la prima volta in cui si è sottoposto a una procedura invasiva .

Anche se questo tipo di infortunio è abbastanza normale tra gli atleti, una lunga strada verso la ripresa è inevitabile.

“Non abbiamo ancora un periodo di tempo confermato, perché ovviamente ho bisogno di vedere come andrà il post-operazione,ma è più che probabile che sarà intorno ai cinque mesi”, ha spiegato Dar. “Sarebbe da me lavorare intensamente al WWE Performance Center, così farò una grande differenza.”

Nel frattempo, Dar ha trovato sostegno da parte di tutti i luoghi, membri dello Zo Train.

“Ho parlato con Daivari, Tony e Drew ‘Gaba-Gulak’. Con Enzo, non ho ancora parlato, “ha detto Dar. “Gulak mi ha invitato a vedere ” Star Wars “, ma al momento sono piuttosto immobile. Ariya è ovviamente sconvolto dal fatto di aver perso il suo compagno di stanza, quindi sarebbe stato stressante per chiunque. Quindi, avrà cinque mesi senza la mia esilarante compagnia. “

FONTE: WWE.COM