WWE: Parla Simon Dean

Durante un intervista Simon Dean, ha rivelato un retroscena molto interessante:
“Io ed AJ Styles eravamo in tour in Australia con la WWA, la World Wrestling All-Stars. Gli dissi che stavo per firmare con la WWE. C’era in programma un tryout a Cincinnati e lui doveva andarci.Dopo il tour in Australia mi disse che non sarebbe andato al tryout, perché lo stesso giorno doveva combattere a Las Vegas. Tempo dopo, Bob Ryder e Jeff Jarrett erano venuti da me e mi avevano detto che stavano lanciando questa nuova società chiamata TNA. Ho detto loro che avevo appena firmato con WWE e che volevo lasciare il segno. Volevano che venissi in TNA e il loro progetto era di costruire la società intorno al Fenomenale. Quindi, non è che AJ Styles non abbia mai voluto andare in WWE, era solo che l’offerta non era quella giusta”.




Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club