WWE: I possibili 5 migliori feud per John Cena a RAW

Secondo quanto riportato da Sportskeeda, John Cena affronterà Baron Corbin a Summerslam, prima di passare nel roster di Raw.

Questo passaggio del bostoniano nel roster dello show rosso è supportato dal fatto che la sua presenza è pubblicizzata per il pay-per-view di Raw del mese di settembre, ovvero No Mercy, che quindi, dovrebbe essere il primo pay-per-view di Raw di Cena, dal ritorno dello split tra i brand del giugno 2016.

Ecco le cinque migliori opzioni per un feud per John Cena, dopo il suo ritorno a Raw:

5) Finn Balor

La WWE ha cavalcato l’onda con il match tra John Cena e Shinsuke Nakamura, un match a livello di Wrestlemania, che però ha avuto come risultato solo un live aumento negli ascolti di Smackdown Live.

Ma, il risultato principale dell’incontro, consiste nel fatto che il bostoniano è stato sconfitto in modo pulito dal giapponese, mostrando l’umiltà di un grande campione che promuove i nuovi talenti, cosa che dovrebbe accadere più spesso.

Cena, potrebbe fare lo stesso con Finn Balor a Raw, dato che le reazioni del pubblico indicano che l’irlandese è uno delle star più popolari dello show rosso, nonostante il suo booking inconsistente.

Balor, infatti, non è stato utilizzato al meglio a partire da Wrestlemania 33, ma i sondaggi e le ricerche indicano che Finn è uno dei wresrtler più popolari tra le nuove star dell’anno scorso, e uno dei migliori venditori di merchandise, nonostante sia stato infortunato per la maggior parte dell’anno.

Al Demon King, quindi, serve assolutamente un feud importante, che culmini con la vittoria “della carriera”, così da stabilire il suo ruolo di main eventer, e un match contro John Cena servirebbe proprio a questo.

A questo punto della sua carriera, Cena dovrebbe essere interessato ad aiutare e favorire la carriera delle nuove star che potranno rappresentare la compagnia quando lui si ritirerà. E una sconfitta subita contro Balor, non danneggerebbe l’immagine del bostoniano, e potrebbe aiutare lo show rosso a trovare un’altra star face.

4) Big Cass

E’ noto che Vince McMahon è un grande fan di Big Cass e sarebbe interessato a concedere al wrestler un grande push.

Questa è la ragione per cui è facile pensare che Big Cass possa essere una delle star del futuro della WWE.

La WWE ha diviso Cass dal suo ex tag team partner Enzo Amore, nonostante il duo avesse più merchandise da vendere di quello di chiunque altro nella compagnia, il che suggerisce che Enzo e Cass fossero degli ottimi venditori di merchandise.

Tuttavia, l’apice della storyline “Chi ha attaccato Enzo Amore?”, che è stata il main event della puntata di Raw del 19 giugno 2017, ha ottenuto solo un aumento di visualizzazioni del 22%, e Cass ha disputato un match nel main event della puntata dello show rosso della scorsa settimana, ottenuto l’ascolto record dello show dal mese di aprile.

In altre parole, Cass, probabilmente, riceverà maggiori opportunità di lavorare in match e storyline importanti, e cercherà di scalare la card e di affrontare rivalità contro star come Cena.

Un match contro John Cena, in particolare, permetterebbe alla WWE di verificare se Cass sia o meno in grado di fare bene.

3) Roman Reigns

C’è chi sostiene che Roman Reigns abbia sostitutito Cena come atleta di punta della WWE,e i due, di recente, hanno scherzato su Twitter, facendo presagire che in futuro potremmo assistere ad uno dei più grandi match della storia della WWE.

John Cena è uno dei migliori atleti della WWE a partire dalla Attitude Era, mentre Roman Reigns è il secondo venditore di merchandise della compagnia.

Questo significa che un feud tra i due potrebbe portare ad una delle più grandi rivalità che potrebbe far salire gli ascolti, attrarre più spettatori ai Live Event, ecc…

Con Cena che sta iniziando a pensare al suo ritiro, la rivalità con Roman Reigns deve avvenire il prima possibile, e alcune speculazioni indicano che, probabilmente, questo avverrà a Wrestlemania 34.

2) Samoa Joe 

La WWE è rimasta piacevolmente sorpresa dalla performance di Samoa Joe nel roster principale, e dalla sua scalata come top heel.

In una recente analisi delle visualizzazioni sul canale ufficiale Youtube della WWE, Joe ha dimostrato di essere uno degli atleti migliori nei video, dimostrando che resterà una superstar da main event, sia che vinca il WWE Universal Championship a Summerslam, sia che non lo vinca.

Sembra anche, come abbiamo riportato in una news che trovate sul nostro sito, che la WWE stia già ipotizzando un eventuale feud tra Samoa Joe e John Cena, in quanto un match tra i due è pubblicizzato per il WWE Live Event di Raw che si terrà il 27 agosto, il che è solitamente un segnale che due stars daranno vita ad un feud anche in TV.

La WWE non potrebbe sbagliare, nel caso in cui decidesse di creare questo feud, in quanto Joe è uno degli atleti più tosti e uno degli heel più credibili, mentre John Cena ha dato il meglio lavorando proprio contro heel forti come Miz e AJ Styles.

1) Braun Strowman

Braun Strowman è il nuovo heel di punta della WWE, e questo fa di lui uno degli avversari ideali per John Cena.

Nella stessa analisi condotta sui video di Youtube nel canale ufficiale della WWE, è emerso che Strowman è senza dubbio l’atleta più visto su Youtube.

Il wrestler ha suito una grande evoluzione nell’ultimo anno e, durante il suo feud con Roman Reigns, ha dimostrato di essere perfettamente in grado di affrontare i main event dei pay-per-view e condurre match di alta qualità.

Inoltre, Braun Strowman ha dimostrato di essere uno dei pochi atleti in grado di essere grandiosi nel ruolo di heel, ma contemporaneamente rispettato e acclamato dalla folla.

Un feud con Cena, quindi, potrebbe essere la ciliegina sulla torta per il fantastico 2017 di Strawman.

FONTE: FORBES.COM

Benedetta Fortunati

staffer