WWE PREDICTIONS: Clash of Champions 2017

Ben ritrovati amici e amiche di Spazio Wrestling, io sono Marco Macrì e vi terrò compagnia coi pronostici dell’ultimo PPV in casa WWE, ovvero “La notte dei campioni” Clash of Champions. Senza perdere altro tempo iniziamo subito:

Zack Ryder vs. Mojo Rawley

Statistiche: Mojo Rawley ha combattuto una volta in PPV in questo 2017 da singolo, ottenendo una vittoria, però è giusto ricordare che è stato lui il vincitore della Andre Giant Battle royal di Wrestlemania. Mentre per Zack Ryder sarà la prima presenza in singolo in questo 2017.

Analisi: Diciamolo subito questa storyline non ha entusiasmato e di certo non sarà ricordata, è solo un riempitivo, quindi senza andare troppo per lunghe, credo che a vincere questo incontro sarà Mojo Rawley.

Vincitore: Mojo Rawley

Breezango vs. The Bludgeon Brothers

Statistiche: I Breezango hanno lottato quattro volte in PPV quest’anno ottenendo tre sconfitte e una vittoria, mentre per i The Bludgeon Brothers sarà il loro debutto.

Analisi: I Breezango non mi sono mai piaciuti, capisco che a qualcuno facciano divertire però a me onestamente no, e i loro segmenti li guardo sempre con poco interesse, cosi come ho seguito con poco interesse il debutto dei The Bludgeon Brothers. Vediamo col passare delle settimane se questa nuova gimmick porterà qualcosa ai poveri Luke Harper e Eric Rowan. Il mio pronostico per questo match va senza ombra di dubbio al “neonato” team.

Vincitori: The Bludgeon Brothers

United States Championship Baron Corbin (C) vs. Bobby Roode vs. Dolph Ziggler (Triple Threat Match)

Statistiche: Baron Corbin chiude questo 2017 con otto presenze ottenendo cinque sconfitte e tre vittorie, molto importanti ovvero il Money In The Bank Match, contro AJ Styles e contro The Miz a Survivor Series. Per Dolph Ziggler è stato un 2017 molto avaro di risultati infatti ha lottato quattro volte in PPV perdendo sempre. Bobby Roode invece ha debuttato proprio quest’anno in un PPV del main roster vincendo a Hell in a Cell contro Ziggler.

Analisi: Dopo due match che francamente avrei fatto a meno, arriviamo finalmente a un incontro che dovrebbe e credo riuscirà a farci divertire. Durante le varie puntate di Smackdown, questi tre personaggi hanno cercato di fare qualcosa per alzare la qualità un po’ bassa ultimamente dello show blu della WWE, e qualche volta ci sono riusciti. L’incontro di domenica notte secondo me è incerto, visto che tutti e tre hanno possibilità di uscire con la cintura intorno alla vita da Clash, io mi auguro che a vincere sia Dolph Ziggler ma credo che per la federazione sia arrivato il momento di dare una cintura a Bobby Roode. Ripeto tutti i wrestler possono vincere questa contesa anche Corbin ma al momento il mio favorito è Roode. Sono molto curioso di vedere cosa la WWE vorrà fare di Ziggler dopo questo incontro.

Vincitore: Bobby Roode

Randy Orton & Shinsuke Nakamura vs. Kevin Owens & Sami Zayn (Shane McMahon and Daniel Bryan as special guest referees)

Statistiche: Randy Orton ha lottato otto volte in singolo in questo 2017, ottenendo quattro vittorie e quattro sconfitte. Per Nakamura cinque presenze due vittorie una per squalifica e tre sconfitte. Kevin Owens vanta nove presenze in singolo in PPV con cinque vittorie e quattro sconfitte. Mentre Sami Zayn ha lottato quattro volte vincendo due e perdendo due.

Analisi: Bisogna dirlo senza peli sulla lingua, metà e forse anche di più dello star power di Smackdown è riunito in questo match e in questa storyline, questo ci fa capire il perchè l’unica nota positiva delle puntate di Smackdown in quest’ultimo mese è questa rivalità, che molto spesso ha messo anche quella per il titolo WWE in secondo piano. Secondo me la WWE sta facendo nascere qualcosa in vista di Wrestlemania da questa faida, perchè credo che alla fine Daniel Bryan in qualche modo aiuterà Zayn e Owens, facendo infuriare Shane, e tutto questo più molto altro che sfocerà nelle prossime puntate porterà un match tra i due. Conosco la situazione di Daniel ma credo che per il bene di tutti la WWE gli darà il permesso di lottare e quindi molto presto vedremo l’inventore dello YES Moment sul ring. Per quanto riguarda il match in questione, credo che insieme a quello per i titoli di coppia possa essere il match della serata, e sicuramente ci farà divertire, e la mia curiosità sarà nel vedere come Owens e Zayn arriveranno alla vittoria, come Bryan in qualche modo velato o meno contribuirà alla vittoria dei wrestler canadesi. Quindi il mio pronostico va a favore di Owens e Zayn, per Randy Orton e Nakamura, serve un veloce cambio di rotta, visto che negli ultimi mesi francamente hanno deluso e non poco, ovviamente non solo per colpa loro ma anche per le scelte sbagliate della federazione. In questo periodo la WWE è in dormiveglia ma molto presto arriverà la fase calda, e due come Orton e Nakamura ai massimi livelli serviranno e non poco se vorranno costruire qualcosa di godibile e importante a Smackdown.

Vincitori: Kevin Owens & Sami Zayn

SmackDown Tag Team Championship: The Usos (C)vs. The New Day vs. Shelton Benjamin & Chad Gable vs. Rusev & Aiden English (Fatal 4-Way Match)

Statistiche: Gli Usos hanno lottato sei volte in questo 2017 in PPV ottenendo due vittorie e quattro sconfitte. Per il New Day invece quattro presenze sempre contro gli Usos ottenendo tre vittorie e una sconfitta. Shelton e Chad hanno lottato una sola volta ottenendo una vittoria, mentre Rusev e Aiden sono al loro debutto in PPV come team.

Analisi: Secondo me sarà spettacolo vero in questo match, visto la presenza degli Usos che in questo 2017 sono davvero una nota positiva in casa WWE, hanno sempre ottenuto prestazioni ottime e ogni match è stato sempre migliore del precedente. Oltre a loro ci sono anche i tre del New day che in termini di qualità sono una garanzia, cosi come il team formato da Shelton e Chad che possono tranquillamente seguire il passo dei due team citati poco fa, l’unica nota un po’ stonato o meglio incognita viene rappresentata da Rusev e English ma secondo me anche loro domenica sera faranno il proprio lavoro egregiamente e offriranno una bella prestazione. Per quanto riguarda i vincitori io vado con gli Usos perchè come dicevo prima, sono davvero il miglior team del 2017 e meritano di finire l’anno coi titoli di campioni di coppia.

Vincitori: The Usos

SmackDown Women’s Championship: Charlotte Flair (C) vs. Natalya (Lumberjack Match)

Statistiche: Charlotte ha lottato sette volte in PPV ottenendo cinque sconfitte e due vittorie una proprio contro Natalya dopo un match durato dodici minuti e quindici secondi. Per Natalya invece otto partecipazioni cinque sconfitte un count-out e due vittorie.

Analisi: Match che sicuramente chiuderà questa rivalità e credo che sia anche giusto cosi, nel momento “caldo” Charlotte merita una rivalità e un’avversaria più importante di Natalya, che per carità è sempre una grande Divas, ma ormai il meglio di lei l’abbiamo già visto. L’incontro avrà l’incognita dei Lumberjack ma sicuramente a vincere sarà Charlotte cosi da poter iniziare qualche rivalità che la porterà a un grandissimo match nella prossima edizione di Wrestlemania.

Vincitrice: Charlotte Flair

WWE Championship: AJ Styles (C) vs. Jinder Mahal

Statistiche: AJ Styles ha lottato ben nove volte in questo 2017 in PPV ottenendo sette sconfitte e due vittorie. Jinder Mahal vanta sei presenze ottenendo cinque vittorie perdendo solo a WM venendo eliminato per ultimo nella battle royal.

Analisi: AJ Styles ha conquistato il titolo WWE circa un mese fa per la gioia di tutti o quasi gli appassionati di wrestling, io però vado contro corrente, infatti credo che al momento la federazione aveva svolto un buon lavoro con Jinder Mahal, e poteva benissimo aspettare ancora un po’, prima di toglierli il titolo, anzi lo poteva fare proprio a Clash of Champions e darlo a Styles, ma almeno cosi in questo mese avremmo avuto qualcosa di più interessante da vedere durante le puntate di Smackdown. Ma da quello che abbiamo letto in varie news la WWE, ha deciso di terminare il regno titolato del wrestler indiano per due motivi, il primo per non ritrovarsi alle Series con Brock Lesnar vs Mahal e già qua sta il primo errore, in quanto una federazione mondiale come la WWE non può rendersi conto all’ultimo minuto che il match da lei proposto e da lei promosso per i fan si tratta di un autentico flop (anche se secondo me non lo era), il secondo motivo era legato ai rating di Smackdown in continuo calo, e anche qua la scelta è molto discutibile infatti gli ascolti dello show blu, non hanno subito quell’aumento che forse la WWE si aspettava una volta data la cintura a Styles. Ovviamente non sto discutendo AJ Styles che secondo me è uno dei migliori wrestler del 2017 ma sto discutendo questo cambio repentino da parte della federazione, anche perchè da quello che abbiamo visto non ha portato nessun beneficio no a livello di qualità dello show e neanche degli ascolti. Io avrei continuato con Jinder almeno sino a domenica e sono convinto che uno Styles a seguire il titolo contro uno degli heel più odiati degli ultimi tempi avrebbe portato sicuramente molti vantaggi. Ma ormai quello che è stato è stato e quindi non possiamo tornare indietro. Domenica sera credo che avremo la definitiva uscita di scena dal main event di Jinder Mahal che per molti sarà una nota positiva ma ripeto secondo me no, io avrei lavorato ancora molto su Mahal, visto anche la sua dedizione verso il suo lavoro e verso la federazione. Il mio vincitore come sicuramente avrete intuito è AJ Styles, che dopo questo feud sicuramente sarà catapultato in qualcosa di più “serio” a detta di tutti, con la speranza però che la qualità dello show aumenti, e se cosi non sarà basta non dare la colpa come sempre a Jinder Mahal.

Vincitore: AJ Styles

Commento finale: Inizio col dire che questo è il PPV che in questo 2017 mi crea meno hype, onestamente non mi è piaciuta la costruzione che la WWE ha riservato ai match, e le puntate di Smackdown ne hanno risentito molto, infatti credo che rispetto ai primi mesi del 2017, hanno subito un continuo declino. Speriamo che da gennaio con l’arrivo del periodo più importante dell’anno con PPV come la Royal Rumble e Wrestlemania la qualità aumenti e gli show saranno migliori. Mi attendo qualcosa in più dai match di coppia, e qualche sorpresa da Jinder Mahal vs AJ, per il resto ho pochissima attesa e se riusciranno a farmi divertire per me sarà qualcosa. Mi sembra di aver detto tutto, non mi resta che ricordarvi che il PPV sarà visibile su Sky Calcio 6 canale 256 con commento in italiano al prezzo di 14.99 euro e sul WWE Network. Da Marco Macri un buon PPV e un augurio di buone feste a tutti. L’appuntamento con WWE Predictions ritornerà nel 2018 coi pronostici di uno degli eventi più importanti ovvero la Royal Rumble, ciaooo.

Comments

Commenta questo post