WWE PREDICTIONS: WWE Hell in a Cell 2017

Ciao a tutti i lettori di spaziowrestling.it io sono Marco Macrì e vi accompagnerò nei pronostici di WWE Hell in a Cell 2017. Partiamo subito:

Chad Gable & Shelton Benjamin vs. The Hype Bros (Kickoff Match)

Statistiche: Prima apparizione in PPV per la nuova coppia Shelton Chad. Per gli Hype Bros una presenza con vittoria a Money in the Bank.

Analisi: Match messo solo per far prendere confidenza al duo Benjamin/Gable secondo me, inoltre quasi sicuramente vedremo lo scioglimento degli Hype Bros. Il mio pronostico va a favore di Shelton e Chad

Vincitori: Chad Gable & Shelton Benjamin

Randy Orton vs. Rusev

Statistiche: Randy Orton ha ottenuto quattro vittorie in questo 2017 tra cui una a Summerslam proprio contro Rusev in soli dieci secondi. Per Rusev invece due presenze con due sconfitte, momento nero per il bulgaro in PPV.

Analisi: Diciamo la verità questa faida non ci sta facendo divertire anzi molto spesso lascia lo spettatore indifferente. La federazione per Orton non ha dei grandissimi piani al momento e infatti si capisce da questa rivalità, per quanto riguarda Rusev dal suo rientro non sta facendo bella figura e quasi sicuramente capitolerà anche domenica sera. Il mio pronostico quindi va a favore di Orton.

Vincitore: Randy Orton

Bobby Roode vs. Dolph Ziggler

Statistiche: Per Dolph Ziggler tre presenze e tre sconfitte, per Bobby invece sarà l’esordio in PPV in questo 2017.

Analisi: Io onestamente mi sto divertendo parecchio nei segmenti con protagonista Ziggler, credo che questo suo “nuovo” personaggio figuri benissimo la realtà. Sono anche d’accordo con lui quando dice che molti wrestler inferiori a lui sul ring spesso ottengono risultati migliori perchè hanno il “contorno” migliore. Il suo avversario calza a pennello con questa definizione, infatti il buon Roode ha tutto molto bello dalla sua entrata alla musica ecc ma sul ring non è paragonabile a Ziggler. Io credo che la rivalità andrà e debba andare avanti ma domenica sera a Ziggler serve una vittoria dopo mesi davvero molto grigi per lui.

Vincitore: Dolph Ziggler

United States Championship

AJ Styles vs. Baron Corbin

Statistiche: AJ Styles ha lottato sette volte in questo 2017 ottenendo ben cinque sconfitte e due vittorie. Per Baron Corbin invece sei presenze con cinque sconfitte e una vittoria (MITB)

Analisi: AJ Styles al momento sta vivendo un momento un po’ in ombra non credo per colpa sua ma per la gestione che la WWE sta avendo nei suoi confronti da qualche mese. E’ il campione degli Stati Uniti questo è vero però al momento ci sono due forse anche tre rivalità superiori nello show blu per interesse e coinvolgimento. AJ deve in fretta chiudere la pratica Corbin che purtroppo da quando ha perso la sua valigetta ha perso anche tutto l’appeal che era riuscito a crearsi intorno a lui. Styles merita di essere al centro di Smackdown e merita di essere l’attrazione principale dello show del martedì sera negli States. Il mio pronostico quindi va a favore di AJ con la speranza che questa faida priva di momenti indimenticabili si concluda domenica notte.

Vincitore: AJ Styles

SmackDown Tag Team Championship

The New Day vs. The Usos (Hell in a Cell Match)

Statistiche: Gli Usos in questo 2017 vantano cinque presenze in PPV con un bilancio di una vittoria e quattro sconfitte tra cui tre contro il New Day ma una solo per count-out. Il New Day invece ha combattuto tre volte proprio contro gli Usos ottenendo tre vittorie.

Analisi: A livello lottato questi due team sono una garanzia, ogni volta che si sfidano è sempre un divertimento. Secondo me domenica notte anche grazie alla stipulazione vedremmo un gran bel match migliore di quello visto a Summerslam. La rivalità sino a ora non mi è dispiaciuta, ma credo che sia il momento di voltare pagina per il New Day e concentrarsi su altri avversari, certo non è che la situazione tag team è rosea a Smackdown ma ormai sono mesi che questi quattro wrestler mandano avanti una categoria che va rilanciata. In vista di domenica sera il mio pronostico va a favore del New Day credo sia il giusto riconoscimento farli trionfare anche dentro la gabbia d’acciaio, per questo team che da qualche anno ha riscritto la storia in WWE.

Vincitori: New Day

SmackDown Women’s Championship

Natalya vs. Charlotte Flair

Statistiche: Natalya sette partecipazioni quattro sconfitte un count-out e due vittoria. Charlotte ha lottato sei volte in PPV ottenendo soltanto una vittoria e cinque sconfitte.

Analisi: La statistica di Charlotte parla in modo eloquente, cinque sconfitte in PPV in questo 2017 sono troppe per tutti figuriamoci per una che sino a poco tempo fa aveva una streak mostruosa negli eventi a pagamento. Questo dato ci fa capire il ridimensionamento che ha subito Charlotte dal suo passaggio a Smackdown, onestamente la qualità della Diva non si discute ma la WWE al momento ha preferito metterla un po’ in ombra. Io credo che domenica la Flair uscirà da questo periodo “nero” e conquisterà la SUA cintura e inizierà un regno che andrà avanti per molti mesi Carmella permettendo. Non credo che domenica assisteremo all’incasso di Carmella ma se proprio sarà cosi mi auguro che sia fatto dopo la vittoria di Charlotte perchè dispiace per la brava Natalya ma al momento la figlia di Ric Flair ha bisogno di una vittoria. Il mio pronostico va a favore di Charlotte e Carmella non incasserà il suo Money in the Bank.

Vincitrice: Charlotte Flair

WWE Championship

Jinder Mahal vs. Shinsuke Nakamura

Statistiche: Jinder Mahal invece ha lottato cinque volte ottenendo quattro vittorie perdendo solo a WM venendo eliminato per ultimo nella battle royal. Nakamura quattro presenze due vittorie una per squalifica e due sconfitte una nel Money in the Bank match e l’altra proprio contro Mahal in un match durato 11 minuti e 25 secondi.

Analisi: Da sempre sono un estimatore di Jinder Mahal campione, ma devo essere obbiettivo e ammettere che negli ultimi 30-45 giorni l’indiano ha fatto davvero male durante le puntate di Smackdown, certo la colpa non è solo sua ma i promo fatti li ho trovati davvero senza senso e senza phatos. Nakamura dal canto suo dopo un inizio importante si è affievolito e nelle settimane che hanno preceduto il PPV non ha mai lasciato il segno anzi il più delle volte non l’abbiamo visto sul ring ma solo in qualche video registrato davvero poco. Io penso che la WWE si trovi in una scomoda posizione, avere un campione che forse se gestito cosi è arrivato al capolinea ma nello stesso tempo avere uno sfidante che al momento uno non merita di essere il campione della federazione più importante al mondo due credo che ancora non sia neanche in grado di esserlo. Il Nakamura ammirato in Giappone è ben lontano da questo attuale e credo che la WWE debba “riscontruirlo” da capo prima di dargli l’alloro più importante. Il mio pronostico quasi costretto va a Mahal con la speranza che fin dalla prossima puntata dello show blu possa invertire la rotta.

Vincitore: Jinder Mahal

Shane McMahon vs. Kevin Owens (Hell in a Cell Falls Count Anywhere Match)

Statistiche: Kevin Owens vanta ben otto presenze in PPV nel 2017 vincendo quattro volte e perdendo quattro. Per Shane McMahon sarà la seconda volta dopo quella di Wrestlemania che lo ha visto sconfitto in favore di AJ Styles dopo un match bellissimo.

Analisi: Siamo arrivati al Main Event e dire che MAIN EVENT, un match che secondo me sarà una vera battaglia piena di colpi pesanti e cadute che ricorderemo per tanto tempo. Questi due personaggi ci hanno regalato davvero tanti bei segmenti durante le puntate settimanali sono stati gli assoluti protagonisti, con picchi di emozioni, phatos e spettacolo davvero alti, tipo l’attacco di Owens ai danni di Mr. McMahon e il pestaggio durante l’ultimo Smackdown. La rivalità è stata costruita benissimo anche perchè sono ormai mesi che la federazione la sta costruendo questa è la dimostrazione che le faide costruite in più mesi alla fine ripagano. Credo che sia anche un match ma non è il solo di questo evento difficile da pronosticare però mi sento di dare Owens come vincitore perchè Shane lo sappiamo di una vittoria non se ne farebbe nulla a lui basta fare un match che verrà ricordato nel tempo cosi come ha fatto nelle sue ultime uscite (Undertaker e AJ).

Vincitore: Kevin Owens

Commento Finale: Lo so io sono sempre molto ottimista quando analizzo un PPV della WWE questo perchè sono troppo innamorato del wrestling ma più in generale di questa federazione che ormai mi ha “catturato” da 14 anni e non mi ha più lasciato. Però onestamente se analizziamo la card non possiamo non essere ottimisti, ci sono tre match che davvero possono regalarci grandissime emozioni e spettacolo, mi riferisco a Kevin Owens vs Shane, New Day vs Usos e Ziggler vs Bobby Roode che secondo me può essere davvero la sorpresa della serata. Non dimentichiamoci neanche di AJ, Corbin, Charlotte e Natalya che quasi sempre sono sinonimo di spettacolo. Jinder Mahal vs Nakamura purtroppo gode di una bruttissima costruzione e per questo non ho grandi aspettative, anzi il match tra Ziggler e Roode che io personalmente attendo molto di più rispetto a quello per il titolo WWE fa capire quanto conta una costruzione per rendere un match interessante. Mi sa che siamo arrivati alla fine, chiudo ricordandovi che il PPV sarà visibile dalle 02:00 di domenica notte su SKY Calcio 6 col commento in italiano in esclusiva al prezzo di 14.99 euro e sul WWE Network. Dal vostro Marco Macri un grandissimo ciao, e un buon HELL IN A CELL a tutti.