WWE: Presentate le dodici associazioni a cui verranno donati i soldi dell’ MMC

La WWE in coppia con i dodici partecipanti al MMC ha presentato le dodici associazione a cui verranno donati i $100.000.

Ricordiamo che la coppia vincitrice sceglierà a quale associazione donare la somma. A questo proposito ha parlato Michelle Wilson capo WWE Renvenue e Marketing officer che ha detto:

“Restituire è nel DNA della WWE e fa parte della nostra lunga storia, quindi siamo entusiasti che ogni squadra competerà per vincere il primo premio di $ 100.000 per supportare le organizzazioni che sono veramente importanti per loro. Questa partnership con Facebook è, per il suo contenuto, unica ed entusiasmante, ci consente di sensibilizzare e raccogliere fondi per iniziative importanti e sostiene la nostra missione di mettere sorrisi sui volti delle persone in tutto il mondo.”

Il premio di $100.000 andrà al vincitore, ma a tutti i partecipanti verrano donati $10.00 come premio partita. I nomi delle dodici associazioni possono essere visionati su PW Insider e sul sito del WWE Network.

Ecco le dodici associazioni:

-Americares aiuta a salvare vite e a migliorare la salute delle persone affette da povertà o calamità. Rappresentata da: Bayley e Elias.

-Boys & Girls Clubs of America fornisce le risorse necessarie a tutti i giovani, soprattutto quelli più bisognosi, per permettergli di raggiungere il loro pieno potenziale di cittadini, produttivi, consapevoli e responsabili. Rappresentata da: Jimmy Uso e Naomi

-Connor’s Cure ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza e i fondi per la ricerca sul cancro pediatrico, in partnership con la V Foundation e il Children’s Hospital di Pittsburgh. Rappresentata da: Alexa Bliss e Braun Strowman.

-Girl Up, un’iniziativa della United Nations Foundation, ispira e mette in connessione in modo globale ragazze attraverso il suo programma di leadership che aiuta le ragazze a diventare promotrici di cambiamento nelle loro comunità. Rappresentata da: Bobby Roode e Charlotte.

-Global Citizen incoraggia le azioni collettive delle persone di tutto il mondo con lo scopo di eliminare la povertà estrema entro il 2030. Rappresentata da: Rusev e Lana.

-Hire Heroes USA potenzia le forze militari degli USA, i veterani e le mogli dei militari per garantirgli successo nel lavoro e nel reinserimento alla vita civile. Rappresentata da: Alicia Fox e Goldust.

– KaBOOM! ha lo scopo di assicurarsi che tutti i bambini vivano l’infanzia che meritano attraverso luoghi sicuri e belli in cui poter giocare. Rappresentata da: Big E e Carmella.

-Make-A-Wish esaudisce i maggiori desideri di bambini affetti da malattie critiche. Rappresentata da: Natalya e Shinsuke Nakamura.

-Rescue Dogs Rock è un’organizzazione di salvataggio per gli animali con lo scopo di garantire ai cani senza casa, abbandonati o maltrattati le cure mediche di cui hanno bisogno e la casa amorevole che meritano. Rappresentata da: Asuka e The Miz.

-UNICEF lavora in più di 190 paesi per salvaguardare il bene dei bambini. UNICEF USA supporta il lavoro di UNICEF attraverso raccolte fondi, la difesa e l’istruzione negli Stati Uniti. Rappresentata da Sami Zayn e Becky Lynch.

-Special Olympics e un movimento globale che utilizza lo sport, la salute, l’istruzione e programmi di leadership ogni giorno in tutto il mondo per aiutare persone con disabilità intellettive. Rappresentata da Finn Balor e Sasha Banks.

-Susan G. Komen ha la missione di salvare vite andando incontro ai bisogni più critici delle nostre comunità e investendo nella ricerca per prevenire e curare il cancro al seno. Rappresentata da: Apollo Crews e Nia Jax.

 

Fonte news: PWInsider.com