WWE: Promo da vero heel per Jinder Mahal

Al termine del match tra Randy Orton e Aiden English, il campione WWE Jinder Mahal, ha detto queste parole:

“Gli Stati Uniti, la casa dei coraggiosi e la terra dei liberi. Per me invece è la casa dei pregiudizi e la terra dell’ignoranza. La vostra ignoranza mi manca di rispetto, mi mancate di rispetto per il modo in cui parlo e per il colore della mia pelle ma, nonostante tutto, io sono ancora il vostro campione WWE. Se solo potessi, prendere tutti voi membri del pubblico e vi sbatterei nella prigione del Punjabi, vi insegnerò cosa sono il rispetto e la tolleranza. A Battleground, distruggerò la leggenda di Randy Orton e proverò perché il Maharajah moderno è la sola ed unica potenza della WWE.”

Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club