WWE: Quali erano i piani originali per il Smackdown Women’s championship a Wrestlemania 33?




La divisione femminile di Smackdown Live ha subito alcuni cambiamenti con l’aggiunta di Charlotte Flair e Tamina, ma alcune figure chiave provano ancora a dominare.

Domenica a Backlash, la Smackdown Women’s Champion Naomi si unirà a Charlotte e Becky Linch contro Tamina, Carmella e Natalya.

Il team heel, di recente, ha assunto il nome di The Welcoming Committe, letteralmente “il comitato di benvenuto”.

Natalya e Tamina fanno parte del main roster da un pò di tempo,mentre Carmella è arrivata a Smackdown Live solo lo scarso anno, durante il Draft.

Da quel momento, la ex Star di Nxt ha continuato a lavorare per migliorare le sue abilità, e sembra che i suoi sforzi siano stati ripagati.

Sportskeeda ha riportato che, dopo Backlash, Carmella inizierà una faida con Naomi per il Women’s Title.  Il report afferma anche che, in origine,  a diventare Smackdown Women’s Champion a Wrestlemania 33 sarebbe dovuta essere proprio Carmella, per poi perdere la cintura due giorni dopo contro Naomi.

I WWE officials sono rimasti colpiti dal modo in cui Carmella ha reagito alla notizia che non sarebbe stata lei a vincere il titolo, e anche dal fatto che lei abbia subito accettato l’idea della sua storyline con James Ellsworth.

La Princess of Staten Island ha dalla sua parte anche Triple H, il che certo non guasta.

 

 

Benedetta Fortunati

staffer