WWE: Quanto ha guadagnato Brock Lesnar?

Brock Lesnar, tra l’edizione di WrestleMania numero 32 e 33, ha stipulato un contratto molto ricco e conveniente con la WWE. Ma la domanda che molti fans si chiedono, è quanto avrebbe guadagnato per ogni secondo trascorso sul ring a combattere.

Abbiamo fatto il punto sugli incontri disputati da The Beast Incarnate dopo lo Street Fight Match di WrestleMania 32 dominato contro Dean Ambrose. Ebbene, andando a sommare il tempo del sanguinoso e violento match di Summerslam contro Randy Orton, il, seppur brevissimo, match contro Goldberg in quel di Survivor Series e quindi la deludente prestazione al Royal Rumble Match, e la vittoria del titolo Universale contro Goldberg a Wrestlemania 33, si scopre che il Sindaco di Suplex City ha combattuto per soli 22 minuti circa da quando ha stipulato il suo ultimo contratto.

E qui si ritorna alla domanda posta in apertura d’articolo: quanti soldi ha guadagnato per queste poche e striminzite esibizioni? Risposta esclusivamente per cuori impavidi: tenendo conto dei 6 milioni di dollari con cui ha chiuso l’accordo con la compagnia di Vince McMahon, si scopre che per ogni secondo trascorso sul ring Brock si è portato a casa qualcosa come 4.500 dollari al secondo.

Sia chiaro, questa è una cifra arrotondata per favorire la comprensione dei dati e farsi un’idea generale dei guadagni della Bestia, ma che comunque non si allontana troppo dalla realtà. Che Dire, complimenti Brock!

Francesco Muolo

Nato nel 1995, ho cominciato a seguire la WWE dal 2002 e ho smesso il giorno in cui è morto Eddie Guerrero. Nel 2012, ho riscoperto il mondo del pro-wrestling grazie alla Royal Rumble, il mio PPV preferito da bambino. Ho, quindi, ricominciato a seguire la WWE e non solo, ma anche la NJPW, grazie al Bullet Club