WWE: Recap Raw 04-09-2017

La puntata di Raw si apre con un recap dello scontro verbale che si è svolto la scorsa settimana tra John Cena e Roman Reigns.

La puntata va in onda dal Century Link Center di Omaha, in Nebraska, e a darci il benvenuto sono Michael Cole, Corey Graves e Booker T.

John Cena vs. Jason Jordan

Il primo a salire sul ring è John Cena, mentre JoJo fa le presentazioni.

Arriva anche Jason Jordan, e Corey Graves afferma che questo potrebbe essere il momento più importante della sua carriera.

Suona la campana, e Jordan tenta subito un veloce schienamento. Altro tentativo di schienamento da parte di Jordan.

Cena contrattacca, ma Jordan resiste. Jordan esegue un fireman’s carry, schienamento, ma solo conto di 2. Cena finosce per colpire Jordan, schienamento, ma solo conto di 2. Cena finisce per colpire Jordan con un suplex, poi aspetta che il suo avversario si rialzi. Schienamento da parte di Cena, ma solo conto di 2. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, vediamo Jordan eseguire un belly-to-belly suplex. Cena colpisce Jordan con una spallata. Jordan esegue un dropkick, schienamento, ma solo conto di 2. I due si scambiano colpi al centro del ring.

Cena finisce per schiantare Jordan al centro del ring ed esegue la Five Knuckle Shuffle. Jordan blocca l’Attitude Adjustment e ottiene solo un conto di 2. Cena realizza la STF al centro del ring. Jordan si libera e applica una Crossface. Cena infrange la sottomissione e si alza in piedi con Jordan sulle spalle. Jordan blocca di nuovo l’Attitude Adjustment ed esegue due Northern Light Suplex, ottenendo un altro conto di 2.

Jordan esegue un attacco nell’angolo. Tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Cena esegue l’Attitude Adjustment, ottenendo la vittoria.

Vincitore: John Cena per schienamento

Dopo il match, Cena si erge vittorioso, mentre vanno in onda i recap. Cena aiuta Jordan a rialzarsi, in segno di rispetto. Cena va per posare nell’angolo, ma parte la musica e arriva Roman Reigns. Lo show va in pausa.

Torniamo dalla pausa e Reigns è sul ring con Cena. Alcuni fan invocano il nome di Cena, mentre Roman viene fischiato e dice che ha una domanda da porre al bostoniano: se è così forte come dice, perchè un 16-volte campione ha impiegato 20 minuti per sconfiggere un Rookie?

Reigns dice che, se Cena fosse davvero forte come afferma di essere, avrebbe dovuto sbarazzarsi immediatamente di Jordan. Reigns, quindi, dà del bugiardo a Cena. Il bostoniano chiama Reigns “Debbie Downer”, come il celebre personaggio del Saturday Night Live, e dice che è disgustato dalla sua faccia. Cena, aggiunge che Reigns sta facendo la cosa peggiore che uno come lui possa fare, e dovrebbe usare il cervello. Cena fa notare che Reigns è arrivato con la zip aperta. Roman risponde che la zip si è aperta da sola per colpa del fatto che lui è il Big Dog. Cena ribadisce che stava cercando le p…e di Roman Reigns, ma lui non le ha. Cena, quiindi, parla di come Reigns verrà sconfitto a No Mercy.

Cena dice che l’unica cosa che Reigns si chiederà dopo No Mercy, sarà come tutto questo sia potuto accadere. Cena dice che Reigns non è altro se non un ragazzino d’oro che merita una lezione su cosa sia il rispetto. Quindi, il leader della Cenation, sottolinea come atleti quali Jason Jordan, Chad Gable, e persino Miz, che lui odia, abbiano lavorato duramente per avere ciò che hanno ottenuto, e lui li rispetta per questo. Cena, dice chiaro e tondo che, invece, non rispetta affatto Roman Reigns. L’unica persona a vivere nella menzogna è proprio il Big Dog. Cena continua e si chiede se Roman Reigns abbia capito cosa sta succedendo, o se deve farglielo capire lui. Reigns non aspetta altro, e invita Cena a farlo proprio ora. Chiede al pubblico se vuole vederlo prendere botte da Cena, e il pubblico si dichiara d’accordo.

Reigns si prende gioco di Cena e dice che questo è il momento in cui il bostoniano dovrà tenere fede alle sue parole. Cena si porta verso le corde e ride. Reigns afferma che se lo aspettava, Cena è solo capace di parlare, e per questo lui non lo rispetta. Reigns lascia il microfono e abbandona il ring. Cena lo guarda, ridendo e scuotendo la testa.

Cesaro e Sheamus vs. Rhyno e Heath Slater

Torniamo dalla pausa e i campioni di coppia di Raw, Seth Rollins e Dean Ambrose si uniscono al tavolo di commento. Arrivano Sheamus e Cesaro, i quali si prendono gioco degli attuali campioni. E’ confermato che avranno il loro rematch a No Mercy. Intanto, Rhyno e Slater aspettano sul ring.

Parte il match, e Slater prova subito a schienare Cesaro, ma lo svizzero contrattacca e atterra Slater. Entra in azione Sheamus e attacca Slater nell’angolo. Cesaro ottiene il cambio, schienamento, ma solo conto di 2.

Rhyno entra in azione e attacca Sheamus. Conto di 2 da parte di Rhyno, in quanto Cesaro interrompe lo schienamento. Questo permette a Shemaus di realizzare il Brogue Kick  su Rhyno, trovando la vittoria per la sua squadra.

Vincitori: Sheamus e Cesaro per schienamento

Dopo la fine del match, Sheamus e Cesaro si ergono vittoriosi e fissano i campioni.

I commentatori parlano dell’uragano Harvey e del supporto che è stato dimostrato alla popolazione del Texas. Anche Booker T, originario di Hoston, ringrazia tutti per il sostegno.

Ci spostiamo nel backstage, dove Renee Young e con gli ahrdy Boyz, per commentare il match di stanotte. Jeff Hardy afferma che questo sarà il suo momento di gloria, in quanto lascerà l’arena con il WWE Intercontinental Championship. Matt Hardy lancia un avviso al Miztourage, nel caso stia pensando di interferire durante il match. Lo show va in pausa.

WWE INTERCONTINENTAL TITLE MATCH

Jeff Hardy vs. The Miz (c)

Il primo ad arrivare è Jeff Hardy, accompagnato dal fratello Matt. Quindi arriva Miz, accompagnato da Maryse, Curtis Axel e Bo Dallas.

Jeff va per un veloce tentativo di schienamento, ma Miz resiste. Scambio di attacchi tra i due. Jeff manda Miz fuori dal ring, sale sulle corde e sta per eseguire un dive, quando viene attaccato dal Miztourage. Lo show va in pausa.

Dopo la pausa, Jeff schiena Miz, ma solo conto di 2. Jeff sale sulla terza corda ed esegue la Whisper In The Wind per un altro tentativo di schienamento. Jeff sale di nuovo sulla terza corda, ma Axel lo fa cadere, mentre Bo distrae l’arbitro. Matt accorre e atterra Axel, quindi attacca anche Bo. L’arbitro si accorge di ciò che sta succedendo e caccia Matt, Axel e Bo da bordo ring. Miz non è affatto felice della cosa.

Jeff arriva da dietro ed esegue un roll up su Miz, schienamento, ma solo conto di 2. Jeff esegue un Russian Leg Sweep e un leg drop, e di nuovo schienamento, ma solo conto di 2. Jeff mantiene il controllo del match, ma Miz esegue una DDT, schienamento, ma solo conto di 2. Jeff evita la Skull Crushing Finale, esegue un roll up su Miz, schienamento, ma solo conto di 2. Jeff blocca Miz nell’angolo, ma Miz riesce a liberarsi. Miz esegue un running knee, schienamento, ma solo conto di 2.

Miz esegue alcuni “yes” kikcs. Jeff evita un calcio e finisce per spedire Miz nell’angolo, mentre Maryse osserva. Miz esce dal ring. Jeff prova ad andare sull’apron, ma Miz gli prende la gamba e lo fa cadere. Miz esegue la Figure Four, ma Jeff tocca la prima corda. Tentativo di schienamento da parte di Jeff, ma solo conto di 2. Miz esce di nuovo dal ring.

Jeff salta dai gradoni di acciaio per la Poetry In Motion. Quindi, Jeff torna sul ring e sale sulla terza corda. STa per eseguire la Swanton Bomb, ma Miz si scansa, dopo che Maryse lo ha avvertito. Jeff cade rovinosamente, ma si rialza e colpisce Miz. Miz blocca la Twist Of Fate, ed esegue la Skull Crushing Finale, ottenendo la vittoria.

Vincitore: Miz per schienamento, che così rimane Campione

Dopo il match, Mie e Maryse festeggiano, mentre Jeff recupera le forze sul ring.

Va in onda un recap della vittoria del WWE Raw Women’s Championship da parte di Alexa Bliss. Cole conferma che Sasha BAnks avrà il suo rematch a No Mercy.

Nia Jax entra nell’ufficio di Kurt Angle, e chiede perchè Sasha abbia una title shot prima di lei. Kurt dice che avere il rematch a No Mercy è un diritto di Sasha Banks, così come stabilito dal regolamento. Proprio in quel momento, arriva anche Emma. Emma, afferma che, stando a quanto si legge su Twitter, le persone la scorsa settimana parlavano di lei e non di Nia. Emma ha un nuovo hastag per questa settimana: #GiveEmmaAChanceAtTheWomensTitle. Nia minaccia Emma e interviene Angle, che sancisce un tag team match per stanotte. Se Emma e Nia Jax vinceranno, il match titolato di No Mercy, diventerà un Fatal 4-Way.

Tornati dalla pausa, rivediamo il crollo del ring durante l’ultimo match tra Big Show e Braun Strowman, avvenuto diversi mesi fa.

Drew Gulak, Tony Nese e Noam Dar vs. Enzo Amore, Cedric Alexander e Gran Metalik.

Questo è un rematch dell’incontro che ha avuto luogo nell’ultimo episodio di 205 Live. Enzo parla di come 205 Live sia diventato l’ora più “realest” della TV, presenta Cedric e Metalik, quindi si prende gioco dei loro avversari. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, ad iniziare il match sono Cedric e Nese. Enzo ottiene il cambio e balla sul ring, prima di atterrare Nese. Nese spedisce Enzo contro il turnbuckle, e entra in azione Gulak. Gulak fa un pò di trash talking e tiene Enzo a terra.

Entra in azione Noam Dar, il quale atterra Enzo e si prende gioco di Alexander e Metalik. Dar lavora sulla gamba di Enzo, e poi c’è il cambio con Nese. Enzo prova ad ottenere il cambio, ma senza successo. Gulak entra in azione e spedisce Enzo fuori dal ring. Dar tira la gamba di Enzo, ma Enzo scalcia e lo atterra. Enzo torna sul ring e dà il cambio a Cedric.

Cedric esegue un big elbow su Gulak. Tentativo di schienamento, ma solo conto di 2, grazie al salvataggio di Nese. Metalik entra in azione e stende Nese con un dropkick. Cedric e Metalik saltano dalle corde e atterrano fuori dal ring, addosso a Nese e Dar. Enzo ottiene il cambio e colpisce Gulak con una ditata negli occhi, mentre l’arbitro non sta guardando. Enzo atterra Gulak con la JawdonZO, ottenendo lo schienamento.

Vincitori. Enzo Amore, Cedric Alexander e Gran Metalik per schienamento

Sasha Banks e Alexa Bliss sono nel backstage. Alla Bliss non piace ciò che sta accadendo stanotte. Sasha dice che sanno tutti che Alexa ha bisogno di lei, perchè la possibilità che perda il titolo a No Mercy diventa sempre più possibile.

Alexa dice a Sasha di lasciare fuori il suo ego da Boss, perchè lei è la campionessa. Sasha risponde che sarà lei a vincere stanotte e che,a  No Mercy, la farà urlare quando cederà.

Tornati dalla pausa, arriva Finn Balor. Balor dichiara che Omaha fa parte del Balor Club. Balor dice che l’NXT Title e il WWE Universal Champion stavano molto bene intorno alla sua vita, e che anche il WWE Intercontinental Championsip gli sarebbe stato molto bene addosso, ma Bray Wyatt si è messo in mezzo la scorsa settimana. Balor dice di aver capito che è impossibile liberarsi di Wyatt, nonostante lo abbia sconfitto a Summerslam. Balor, quindi, promette che sarà pronto la prossima volta che Wyatt si farà vivo. Quindi, l’irlandese aggiunge che non scappa dai suoi demoni, perchè a volte, prende le loro sembianze. Se Wyatt vuole continuare a giocare di settimana in settimana, allora giocheranno. Wyatt appare sullo schermo.

Wyatt si dichiara giudce, giuria e boia, e continua dicendo che non è stato Balor a vincere contro di lui a Summerslam, bensì il Demone. Wyatt, quindi, raccomanda a Balor di mettere da parte il Demone e di affrontarlo da uomo a uomo. Wyatt dice a Balor di fare la sua scelta. Balor risponde di avere già scelto, e che lui è Finn Balor. Wyatt intima a Balor di scappare, e lo show va in pausa.

Sasha Banks e Alexa Bliss vs. Emma e Nia Jax

Tornati dalla pausa, le prime a salire sul ring sono Alexa Bliss e Sasha Banks. Sasha inizia il match contro Nia. Nia blocca l’offensiva e atterra la Boss. Quindi, Emma ottiene il cambio. Emma trascina Sasha nell’angolo e l’attacca, ma l’arbitro osserva. Emma mantiene il controllo e va per lo schienamento, ma senza successo. Emma tiene a terra Sasha con una sottomissione.

Sasha dà il cambio ad Alexa. La Bliss porta Emma all’angolo e la colpisce con dei calci. Sasha ottiene il cambio e tiene Emma a terra. Esegue diversi running knees, tentativo di schienamento, ma solo conto di 2.

Emma prova a dare il cambio a Nia, ma Sasha glielo impedisce. Entra in azione la Bliss, e lei e Sasha eseguono un doppio suplex su Emma. Tentativo di schienamento da parte di Alexa, ma solo conto di 2. La Bliss mantiene il controllo e sale sulla terza corda per eseguire la Twisted Bliss, ma senza successo. Emma, finalmente, riesce a dare il cambio a Nia.

Nia affronta Alexa ed esegue una clothesline. Nia blocca Alexa nell’angolo ed esegue un drop elbow. Nia blocca una DDT ed esegue un Samoan Drop. Sasha interrompe lo schienamento e riceve il cambio da Alexa. Sasha esegue una Shining Wizard, tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Sasha prova ad eseguire la Bank Statement, ma viene bloccata. Nia atterra la Boss ed esegue un big leg drop. Emma sale sul ring e ruba lo schienamento.

Vincitrici: Emma e  Nia Jax

Dopo il match, Emma prova a stringere la mano a Nia, ma lei la atterra con un Samoan Drop.

Renee Young è nel backstage con Braun Strowman per commentare il suo primo steel cage match. The Monster Among Men parla di come distruggerà Big Show, e afferma che userà questo match per mandare un messaggio a Show, Angle, Lesnar e tutti gli altri.

Dean Ambrose e Seth Rollins vs. Luke Gallows e Karl Anderson

Shemaus e Cesaro osservano da bordo ring.

Rollins e Anderson iniziano il match. Ambrose ottiene il cambio e attacca Anderson. Gallows entra in azione. Ambrose riottiene il cambio, ma Gallow ottiene il controllo del match. Rollins ottiene il cambio e lui e Ambrose attaccano Gallows. Entra in azione Anderson, ma viene spedito fuori dal ring. Lo show va in pausa.

Tornati dalla pausa, Gallows ha atterrato Ambrose. Schienamento da parte di Gallows, ma solo conto di 2. Anderson ottiene il cambio e colpisce Ambrose nell’angolo. Tentativo di schienamento, ma solo conto di 2.

Amborse cerca il cambio, ma Anderson esegue una clothesline, schienamento, ma solo conto di 2. Rollins interrompe un tentativo di schienamento. Ambrose blocca un superplex di Anderson ed esegue una headbutt. Entra in azione Gallows e Ambrose lo atterra con un dropkick e un Lunatic Lariat.

Anderson entra in azione, ma Ambrose dà il cambio a Rollins. Rollins esegue un Blockbsuter. Quindi, esegue uno Slingblade su Anderson. Sheamus distrae l’arbitro dall’apron, mentre Cesaro va dall’altro lato dell’apron, ma Ambrose lo afferra per la gamba. Anderson viene colpito e schienato da Rollins.

Vincitori: Seth Rollins e Dean Ambrose per schienamento

Charly Caruso è nel backstage per intervistare l’arbitro John Cone, che arbitrerà il main event. Ricordiamo che Cone ha anche arbitrato il match di mesi fa tra Big Show e Braun Strowman, nel quale il ring era collassato.

Renee è nel backstage con Big Show, il quale parla di come distruggerà Strowman. Show dice che in 23 anni non c’è mai stato un atleta in WWE abbastanza grosso  o abbastanza cattivo da sconfiggerlo.

STEEL CAGE MATCH

Big Show vs. Braun Strowman

Parte il match e Strowman colpisce subito Big Show con un big boot, prima di intrappolarlo tra l’acciaio e le corde. Lo show va in pausa.

Braun si alza e carica, ma Show si scansa e manda Strowman contro l’acciaio. Show lancia Strowman contro la gabbia.

Show sembra voler provare a scalare la gabbia, ma Braun glielo impedisce. Show prova di nuovo la scalata, ma senza successo. Show esegue un big drop.

Tentativo di schienamento, ma solo conto di 2. Braun finisce per usare la porta della gabbia come un’arma sbattendola contro la testa di Big Show. Braun prova ad uscire dalla porta, ma stavolta è Show a usarla come arma. Show cerca di eseguire una chokeslam, ma Braun la blocca ed esegue una DDT, tenativo di schienamento, ma solo conto di 2.

Show esegue una chokeslam, ma solo conto di 2. Show si arrampica ancora sulla gabbia. Braun arriva da dietro e glielo impedisce. Show si arrampica di nuovo e sta per scavalcare la gabbia con una gamba, ma Braun lo tira giù e lo schianta contro la gabbia.

Show va nell’angolo, ma Braun si arrampica per un superplex. Show esegue un headbutt e lo atterra. Braun sale di nuovo per eseguire un altro superplex, e questa volta ci riesce. Il ring regge perchè è stato rinforzato prima del match. Show si alza e Braun lo solleva sulle spalle. Esegue una powerslam e ottiene lo schienamento.

Vincitore: Braun Strowman

Braun si arma di microfono e chiede al pubblico cosa ha fatto al cosiddetto “gigante”, e cosa pensano che farà a Lesnar a No Mercy. Braun dice al campione che questa sarà la fine che farà a No Mercy, mentre lui diventerà il nuovo WWE Universal Champion. Braun lascia il microfono, mentre gli arbitri arrivano per controllare come sta Big Show. Strwoman si rivolge a Show e gli dà del “vecchio”. Non è finita Strowman prende Big Show e lo scaglia contro la gabbia d’acciaio che cede incredibile finale a Raw.

La puntata termina con Braun Strowman che si erge vittorioso.

 

Benedetta Fortunati

staffer