WWE: Renee Young parla dei suoi rapporti con Vince McMahon

Recentemente Renee Young è stata intervistata al podcast di Sam Roberts in cui ha parlato, tra gli argomenti, anche del suo rapporto con Mr.McMahon:

“Non lo so, non mi piace disturbarlo molto. Di solito non vado oltre la stretta di mano, ma di solito cerco di entrare e fare una strana osservazione che penso sia affascinante. Non voglio fargli perdere troppo tempo non voglio essere “quella” persona. Inoltre, le cose che sto facendo sono tutte è correlate con Vince, naturalmente, ma sarei più propensa a parlare con Kevin Dunn. Parlo sempre con Kevin Dunn. In realtà è davvero grande. Ho un ottimo rapporto con lui. È davvero forte. 

Renee ha parlato anche del desiderio di voler fare più commedia:

“Adoro fare commedia e mi piacerebbe recitare di più, anche se è lo stesso lavoro che faccio qui in WWE. Mi manca molto fare quelle cose, ma ora non avrei tempo per farlo. Sono una donna di 32 anni e so bene che c’è una differenza tra sogno e realtà, perchè il cuore mi dice di intraprendere una carriera come attrice di commedie; il cervello mi fa capire che ora c’è una persona responsabile che mi paga… e non poco. Mi piace essere una persona occupata, infatti quando mi siedo e non ho nulla da fare vado su Instagram o Twitter e guardo sempre gli stessi video.”

Sam Roberts gli ha chiesto anche per quanto tempo spera di rimanere in WWE

“Non so per quanto rimarrò ancora in WWE, ovviamente ho anche altri obiettivi (rimanendo nello stesso campo). In WWE mi piacerebbe trovare un posto stabile anche dopo la fine della carriera come hanno fatto in molti, ma ci sono alcuni obiettivi anche al di fuori della compagnia. Mi piacerebbe avere un lavoro come Kelly Ripa.

Fonte news: 411 Mania