WWE: Rivelazioni schock di Kurt Angle

Kurt Angle è stato uno dei migliori lottatori,che la WWE abbia avuto, fino al suo addio nel 2006. La sua partenza è stata uno schock per tutti i fan della compagnia, ma era necessario perché stava passando un brutto periodo e molte cose affliggevano la sua mente.

Dopo aver lasciato la federazione l’eroe olimpico ha militato in diverse federazioni di pro-wrestling tra cui TNA(Impact Wrestling), prima di ritornare dove ha iniziato la sua carriera negli anni 2000.

Oggi lavora come General Manager di Raw dopo la sua introduzione nella classe del 2017 dell’Hall of Fame WWE avvenuta il 2 Aprile, dopo WrestleMania 33.

L’ex campione WWE ha rivelato alcuni dettagli schock che hanno causato il suo abbandono della compagnia, ecco le sue parole:

“Ero molto arrabbiato, molto amareggiato. Mi sono scagliato contro Vince e contro la compagnia. Ho visto questo giovane John Cena scalare le classifiche, e prendere il mio posto, senza poter fare nulla a riguardo.Non avevo nulla contro John…ma questo è il modo in cui puoi stare meglio. La frattura al collo non mi ha aiutato…gli antidolorifici non mi hanno aiutato.”

“Vince ha visto un cambiamento nel mio comportamento e doveva fare qualcosa a riguardo. Vince voleva che io mi facessi aiutare, ma volevo farmi aiutare e ho chiesto di dividere le nostre strade. Lui ha detto che stava bene, ma che voleva che andassi in riabilitazione e mi riprendessi.”

Vince gli si è spezzato il cuore vedere che Kurt Angle si stava distruggendo con le sue stesse mani.

“Non puoi minacciarli di perdere il loro lavoro. Non c’è nulla che puoi fare.”, così ha detto Vince.

“È un sentimento lancinante quando tieni così tanto a qualcuno. E, allora ho detto addio.”

 

 

 

Luigi Talletti

Nato nel 1990, inizia a seguire il mondo della WWE già all'età di 6 anni. Smette di seguirla alla morte di Eddie Guerrero, poi la scintilla si riaccende nel 2010, 5 anni senza wrestling (specialmente senza WWE) non può starci e inizia di nuovo a seguirla assiduamente senza perdersi uno show settimanale e PPV. Wrestler preferiti in assoluto: The Undertaker e Sting.