WWE: Road Dogg risponde alle critiche sul turn heel di Becky Lynch

Road Dogg ha risposto ai fan che hanno criticato il turn heel di Becky Lynch avvenuto a Summerslam. La Lass Kicker dopo essersi vista rubata la vittoria del titolo femminile di Smackdown Live da Charlotte Flair ha attaccato la sua ex amica.

Da allora la WWE non ha optato per un turn heel puro ma ha mostrato le ragioni delle azioni di entrambe le Horsewomen. Questa scelta deriva dal supporto che il pubblico ancora mostra nei confronti dell’irlandese.

Road Dogg ha risposto ad un fan su Twitter che ha detto che la compagnia di Stamford non sta ascoltando i fans che vogliono tifare la Lynch:

“Vi stiamo ascoltando, cosa dovremmo fare? Becky Lunch fa parte della storia più importante della divisione femminile se non dell’intero roster, cosa dovremmo fare?”

Ad un fan che dice che la Lynch è molto tifata Road Dogg ha detto che il tifo non paga le bollette e che la storyline sarà lunga.

“Sarà anche tifata ma il tifo non paga le bollette”

Road Dogg ha poi paragonato Becky Lynch a Superstars come The Rock e Steve Austin che non avevano bisogno del titolo

“Se è così tifata allora dovresti chiedere se ha bisogno del titolo. The Rock e Steve Austin erano sempre al top anche quando non erano campioni WWE.”

Fonte: SPORTSKEEDA.COM

  • Stex14

    Ma basta arrampicarvi sugli specchi! A Summer Slam è stata fatta una stronzata di dimensioni epocali e ora state cercando di salvare il tutto inventandovi le più grosse assurdità….