WWE: Scenari improbabili per Sister Abigail

 

Bray Wyatt e Finn Balor sono stati ai ferri corti per diverso tempo, ma le cose hanno recentemente preso una piega diversa quando Wyatt ha annunciato che Sister Abigail è viva. Wyatt ha rivelato in seguito, durante un promo allucinante a RAW, che Sister Abigail aveva preso possesso del suo corpo e l’aveva trasformato nel suo ex insegnante.
Dove stia andando la WWE con quest’idea, non è dato saperlo a nessuno, ma è divertente lasciare che la mente immagini cinque possibili scenari, del tutto folli e che difficilmente potremo vedere in televisione, ma non per questo meno divertenti o impressionanti.

Dopo tutto, siamo arrivati al punto in cui Sister Abigail vive all’interno del corpo di Bray Wyatt, quindi… Partendo da qui dove finiremo?

#1 Benvenuti nella nuova Divisione Femminile

Bray Wyatt sta ospitando lo spirito di Sister Abigail. Cosa accadrebbe se iniziasse a farsi stabilmente chiamare “Sister Abigail”? Potrebbe indossare un vestito da donna.
Kurt Angle sarebbe costretto ad agire responsabilmente all’interno della WWE, prendendo le decisioni richieste a causa di una rigida politica della WWE in merito agli incontri “Intergender”. A causa del divieto di violenza da parte di un uomo nei confronti di una donna, questo incontro non sarebbe fattibile…. A meno che Finn Balor non si vestisse da donna e, a quel punto, i due potrebbero scontrarsi all’interno della Divisione Femminile di RAW.
Questo potrebbe anche sembrare assurdo, ma è risaputo che la WWE stia cercando di rafforzare il proprio rapporto con la comunità LGBT e una scelta simile porterebbe questo argomento, seppur delicato, all’interno della WWE facendo scattare un’importante discussione.
Questa storyline permetterebbe uno scontro “Vecchia Scuola” tra Fiona Balor e Sister Abigail in abito da sera, che sarebbe davvero divertente.

#2 Bray Wyatt al femminile

Il corpo di Bray Wyatt è attualmente il contenitore dello spirito di Sister Abigail. Allo stesso modo in cui lo spirito di Abigail si è insinuato all’interno del corpo di Wyatt, lo spirito dell’ “Eater of God” avrebbe bisogno di un posto dove andare. Cosa accadrebbe se lo spirito perduto di Wyatt, finisse nel suo vagare per prendere possesso del corpo di una Superstar di NXT.
E se Ruby Riot fosse il recipiente fortunato dello spirito di Wyatt? Oltre ad averea dei tatuaggi è una delle donne pronte a fare il grande salto nel roster principale. Riot potrebbe venir fuori in questa storyline e movimentare le cose. Avrebbe anche potuto studiare la parte e i discorsi di Wyatt per ricreare l’atmosfera mistica dei suoi promo.
Sarebbe sicuramente una maniera interessante per introdurre una come Ruby Riot nel roster principale. Una volta ripreso possesso del suo corpo, in seguito al ritorno dello spirito di Wyatt nel corpo del legittimo proprietario, Ruby si ritroverebbe nuovamente padrona del suo personaggio, ma con molti spunti in più con i quali caratterizzarlo.

#3 Incontro olografico

Siamo nel 2017 dove un ologramma di Tupac ha rappato con Snoop Dogg su un palco di fronte a migliaia di persone. Allo stesso tempo, la WWE potrebbe a sua volta sfruttare questa tecnologia per simulare un “Dream Match” olografico tra The Rock e Andre The Giant.
Non è mai un buon momento per far andare via la luce durante un match pay-per-view, ma sembra che debba accadere ogni volta a Bray Wyatt. Cosa accadrebbe se le luci andassero via durante un match pay-per-view tra Wyatt e Balor e, una volta tornate le luci, Bray fosse al centro del ring? Balor potrebbe attaccare Wyatt ma invece di colpirlo alla testa con un “Shotgun Dropkick”, il primo Universal Champion di sempre potrebbe trovarsi ad attraversare letteralmente il suo avversario.
Il Bray Wyatt presente sul ring potrebbe essere soltanto un ologramma, permettendo al vero “Eater of Worlds” di salire sul ring, eseguire una Sister Abigail e cogliere di sorpresa Balor. D’accordo, hanno già fatto una cosa del genere contro Dean Ambrose durante un match di Hell in a Cell, ma forse potrebbero essere in grado di rispolverarlo una seconda volta. Tutto sommato l’episodio tra Wyatt e Ambrose è accaduto nel 2014, un’era geologica quando si parla di WWE.

#4 Match a Hell in a Cell

La Faida tra Balor e Wyatt sta durando da davvero molto tempo e potrebbe sfociare in un match grandioso. Tuttavia, invede di un normale match di Hell in a Cell o House of Horrors, la WWE potrebbe creare qualcosa di diverso.
La furia e il rancore tra queste due Superstars potrebbe finire con un “Hell in a Hell” match. Vi starete chiedendo: “Cos’è un “Hell in a Hell” match?”. Potrebbe essere un match “Inferno” all’interno di Hell in a Cell. Sembra divertente, vero?
Naturalmente, Wyatt e Balor potrebbero uscire dall’inferno e combattere nello spazio tra la gabbia e il ring, cosa che potrebbe essere pericolosa in primis a causa dell’eccessivo calore. Vero è che questi siano solo discorsi. Nel caso in cui dovessero trovare un vigile del fuoco che glielo facesse fare, non siate troppo sorpresi di vedere molto presto qualcosa di molto simile ad un incontro di Hell in a Cell.

#5 Bo Dallas ferma la pazzia

Cosa accadrebbe se questa faida diventasse talmente ridicola che, dopo una serie di episodi che assomigliano ad un cartone animato di Wile E. Coyote e Road Runner, qualcuno che conosce bene Bray Wyatt ne avesse abbastanza?
Bo Dallas nella vita reale è il fratello di Bray Wyatt, tuttavia questa informazione non è mai stata detta ufficialmente in televisione. Alcuni fan si sono chiesti se la WWE avesse mai messo insieme i fratelli Rotunda durante uno show televisivo e questa potrebbe essere l’occasione buona.
Volendo aggiungere uno strato aggiuntivo di goffaggine a questa faida, Bray Wyatt potrebbe lanciare lo spirito di una pecora dentro Finn Balor o qualcosa del genere, per poi far spegnere le luci. A quel punto un riflettore brillerà sul palco e Bo Dallas potrebbe venir fuori gridando in un microfono “Windham, cosa stai facendo?!” (Nel caso non lo sapeste, il vero nome di Bray Wyatt è Windham Lawrence Rotunda). A quel punto Bray potrebbe fermarsi, guardare colui che in realtù è suo fratello e dirgli: “Non ne ho idea, Taylor”. (Il vero nome di Bo Dallas è Taylor Michael Rotunda).
Dopo lo sguardo scambiato tra i due fratelli, Finn Balor potrebbe lasciare il ring, liberandosi quindi della possessione delle pecore lanciatagli da Wyatt. A quel punto, anche Wyatt potrebbe scendere dal ring e andarsene con suo fratello. In seguito a questo episodio, i due fratelli potrebbero formare un Tag Team che meriterebbe senz’altro la dovuta attenzione.
Diciamo subito che questo sarebbe veramente un finale assurdo e surreale: violerebbe il cosiddetto “Quarto muro”, rivelando che questi ragazzi sanno perfettamente che quando si superano certi livelli di follia, tutto diventa ridicolo, ma dopo tutto l’intera storia di Bray Wyatt non è stata una grande avventura surreale? Parliamo di uno che scoppiando in lacrime a Wrestlemania 33 ha trasformato il ring in vermi e scarafaggi.
Avendo Wyatt interrotto completamente questa messa in scena, per formare una nuova squadra con suo fratello, non solo fornirà nuovi spunti alla carriera di Bray Wyatt, ma potrebbe anche revitalizzare Bo Dallas in maniera sorprendente. Hanno già fatto coppia insieme prima, quindi non sarebbe la prima volta per loro. Ovviamente tutto questo potrebbe aver conseguenze negative per la WWE, con le persone che si ritroverebbero a farsi ancora più domande sulla logica che c’è dietro alle storie che riguardano gli atleti.

Per questi motivi, potrebbe essere una buona idea dimenticarsi tutto questo…

fonte: sportskeeda.com