WWE SPOILER CLASH OF CHAMPIONS: Lottatrice elogia una Supertar

Nell’ultimo episodio di Talking Smack, abbiamo ascoltato un discorso molto sentito ed emozionante da parte di un certo campione dopo un’importante vittoria al WWE PPV Clash of Champions. Charlotte Flair è stata la seconda ospite dello show e ha mostrato un brutta ferita riportata durante il suo incontro mentre parlava molto di voler uscire dall’ombra di suo padre, così come le sue ambizioni future.

Charlotte è apparsa a Talking Smack dopo aver difeso il suo titolo in un Lumberjack match contro Natalya, dove e’ stata colpita da quasi tutte le donne del roster durante l’incontro

La campionessa  con le lacrime agli occhi per l’emozione ha parlato molto dell’affermazione sulla sua avversaria stasera che usa il nome della sua famiglia, dicendo che l’ha affrontata per tutta la sua vita, ma ha promesso che farà tutto il possibile per assicurarsi che, in futuro, le persone parlino di Ric Flair come il papà di Charlotte piuttosto che il contrario.

Ha anche parlato della sua grande ammirazione per AJ Styles, definendo The Phenomenal One il metro di paragone del successo in WWE. Charlotte Flair ha dichiarato di voler essere la ragione per cui le persone vogliono andare a vedere gli spettacoli e il motivo per cui la gente guarda SmackDown Live, e lei crede che quella persona attualmente sia AJ.

In molti diranno che Charlotte è paragonabile ad AJ, nel senso che è probabilmente la migliore donna sul ring della WWE in questo momento, se non nel mondo. Non credo che molte persone possano obbiettare. Una cosa è certa dopo stasera, entrambi sono campioni, veri combattenti. Entrambi hanno ferite visibili con lividi quasi identici sullo zigomo sinistro – ma entrambi mantengono orgogliosi i rispettivi titoli del campionato WWE e dimostrano di essere al vertice del loro roster.

Anche gli Usos sono apparsi nello show e hanno parlato molto umilmente del loro ultimo anno e dei loro nuovi look, dopo aver difeso con successo i loro titoli – come Charlotte e AJ Styles – in un incontro a quattro tag team contro Gable e Benjamin, New Day e Rusev Day.

Lo stesso AJ è stato l’ospite finale dopo la vittoria nel main event contro Jinder Mahal, e ha respinto le speranze di Jinder Mahal di un futuro incontro titolato.