WWE: Triple H parla dei progetti per Daniel Bryan

Durante un’intervista con Express, Triple H ha parlato di diversi argomenti.

Riguardo alle intenzioni della WWE di tenere costantemente monitorati i match di Daniel Bryan da qui in avanti, Triple H ha ribadito che la sicurezza delle superstar è la preoccupazione principale della compagnia. Inoltre, ha ricordato quanto Bryan abbia lavorato sodo per poter tornare sul ring.

Infine, Triple H ha spiegato quanto l’intera situazione sia stata emozionante sia per la WWE che per Daniel Bryan:

And in some ways broke our hearts to have to tell Daniel that and (break) his heart…Like he said it was his dream and he would not quit his dream. He fought for it. Whether or not that fight would have been in vain, none of us knew, but over time he began to show us results that were totally different to (what) the medical professionals (showed previously) and it got to a point where he could return to action.

“Ci ha spezzato il cuore doverlo dire a Daniel e ha spezzato anche il suo…Come se avesse detto che era il suo sogno e che non ci avrebbe rinunciato. Ha lottato per questo. Nessuno di noi sapeva se la sua lotta sarebbe stata vana o meno, ma con il tempo ha iniziato a mostrare risultati completamente diversi da quanto mostrato in precedenza dai medici, fino ad arrivare al punto di poter tornare in azione.”

Fonte: Sportskeeda.com

Benedetta Fortunati

staffer